Marmellata di rabarbaro: la ricetta per preparare una conserva naturale e genuina, perfetta per arricchire crostate e dessert di ogni tipo. Ecco tutti i passaggi della preparazione.

Realizzare la marmellata di rabarbaro è veramente semplicissimo e se amate dilettarvi in preparazioni di questo tipo non potete perdervi questa ricetta. Il rabarbaro è una pianta erbacea che non si trova facilmente, ma può essere utilizzato in varie ricette. Può ad esempio essere utilizzato in modo naturale per arricchire torte e muffin oppure può essere utilizzato come ingrediente base come in questa ricetta. Se siete fortunati potete trovarlo in diverse colorazioni, che si alternano dal verde al rosso.

La marmellata preparata seguendo questa ricetta può essere conservata in dispensa solo per un breve periodo poiché non contiene gelificanti.

Ingredienti per la ricetta della marmellata di rabarbaro (per 4 persone)

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Marmellata di rabarbaro
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/213358101066164715/

Come fare la marmellata di rabarbaro

Lavate bene il rabarbaro, eliminate filamenti e tagliate a tocchetti di circa 2 cm. Versate i tocchetti di rabarbaro, coprite con lo zucchero, bagnate con il succo di limone, mescolate bene e lasciate macerare almeno per 4 ore.

Trascorso il tempo di riposo della marmellata mettete sul fuoco all’interno di una pentola capiente e fate cuocere a fiamma bassa in modo da far sciogliere completamente lo zucchero. A questo punto alzate il fuoco e proseguite la cottura fino a quando non avrete ottenuto un composto gelatinoso.

A cottura ultimata spegnete il fuoco, eliminate l’eventuale schiuma presente sulla superficie con l’aiuto di una schiumarola e versate nei vasi di vetro accuratamente sterilizzati. Chiudete con i coperchi, capovolgete i vasetti e fate raffreddare completamente prima di riporli in dispensa al buio e all’asciutto.

Se preferite potete preparare la marmellata di prugne fatta in casa.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/213358101066164715/


Capesante gratinate con arance: sfiziose e saporite

Cetrioli ripieni di formaggio: la ricetta per finger food freddi