Tutti i benefici della maschera con le patate: addio a borse e occhiaie e niente più macchie sul viso in soli dieci minuti al giorno.

La patata cruda viene utilizzata sin dai tempi antichi come trattamento naturale per la bellezza di viso e corpo. Grazie alle sue proprietà antiossidanti e alla presenza di vitamina C aiuta a cancellare le occhiaie e riattivare la circolazione. La potete utilizzare direttamente a fettine, oppure come ingrediente magico per la preparazione di maschere fai da te. Una maschera con le patate vi aiuterà a ritrovare un viso più riposato e una pelle più sana e fresca.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

maschera con le patate
Fonte foto: https://pixabay.com/it/patate-verdure-erdfrucht-bio-1585060/

Niente più macchie e viso stanco

Uno dei migliori trattamenti viso con la patata è dedicato all’azione contro le occhiaie. Potete stendere una fettina di patata cruda direttamente sotto gli occhi e lasciare agire per circa dieci minuti.

In alternativa, tagliate due fette spesse di patata e schiacciatele per bene. Mettete il composto in una garza e appoggiatela sugli occhi, palpebra compresa. Lasciate agire dai dieci ai quindi minuti e poi sciacquate con acqua fresca.

La patata cruda sul viso è ottima per eliminare le macchie causate dal sole e dal tempo. Tutto ciò che vi servirà per realizzare una maschera fai da te è la polpa di una patata, un cetriolo e dell’aceto di mele. Grattugiate finemente la polpa della patata e del cetriolo e unite un cucchiaio di aceto di mele. Mescolate per bene gli ingredienti e applicate sul viso e sul collo. Lasciate agire per quindici minuti e ripetete due o tre volte a settimana.

Per avere un viso luminoso e giovane preparate una maschera viso alla patata e a al limone. Unite la polpa di una patata finemente grattugiata insieme al succo di un limone e stendete su tutto il viso. Questo trattamento vi aiuterà a riprendere un bel colorito dopo una giornata di lavoro e di stress.

 

Fonte foto: https://pixabay.com/it/patate-verdure-erdfrucht-bio-1585060/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 05-01-2018


Come conservare champagne e vino una volta aperti

Come congelare correttamente gli alimenti