Cos’è il metodo Bastianich? Le regole che racchiudono il segreto del successo di Joe nel campo della ristorazione (e non solo).

Non è un segreto che Joe Bastianich sia un imprenditore di successo oltre che un uomo poliedrico e dai molti talenti. Quello che fin ora era legato da un alone di mistero era il segreto del suo successo: trasmissioni di cucina, vini e ristoranti con la sua firma sembrano essere un trionfo garantito. Come fa a non sbagliare un colpo? A sbottonarsi è lui stesso e lo fa con un libro (Le regole per il successo) dove illustra il metodo Bastianich (con tanto di Community online) dove racconta molti aneddoti della sua carriera nella ristorazione e dispensa consigli.

Innanzitutto, secondo lui, un ristorante deve avere un focus chiaro perché “un ristorante senza opinione è la cosa peggiore”, come ha raccontato a Gambero Rosso. Poi, su Instagram, mediante l’hashtag #metodobastianich e l’hashtag #leregoleperilsuccesso possiamo trovare alcuni dei consigli dell’imprenditore.

Per avere successo, osa

Il primo consiglio riguarda il coraggio: non bisogna avere paura di buttarsi. “Impara l’arte di saper osare. Non avere paura di uscire dal gregge, buttati, fidati del tuo istinti, segui la tua idea con coraggio e coerenza”.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Sii coinvolto nella tua azienda

Altro elemento molto importante per il figlio della cuoca italo-istriota Lidia Bastianich riguarda l’essere coinvolti a 360° nella propria azienda. Ecco il suo secondo consiglio: “Impara a guardare la tua azienda a 360 gradi. Dai bidoni della spazzatura al conto in banca, cerca di tenerla sotto controllo da ogni prospettiva“.

Niente margarita (?)

All’interno del libro che illustra il metodo Bastianich, non troviamo solo massime professionali, ma si riconosce anche la sua tipica ironia. Il suo terzo consiglio, infatti, recita: “Non ordinare mai un margarita in un ristorante messicano“.

Questa frase, seppur inizialmente possa apparire un po’ bizzarra, ha un significato decisamente più profondo.

Si rifà all’espressione inglese “Do not grab the low hanging fruit” (Non afferrare i frutti in basso, trad.) ed è un modo di dire piuttosto comune in certi ambienti di business.
Joe consiglia al suo lettore di non occuparsi dei task facili da risolvere e che daranno risultati immediati: se ci concentriamo prima sui problemi di facile risoluzione, ci ritroveremo con un accumularsi di quelli più difficili.

ultimo aggiornamento: 03-05-2021


Perché comprare una gelatiera? Scopriamo insieme pro e contro

Perché la cacio e pepe non ti viene mai? Gli errori più comuni e come risolverli