Una prelibatezza per assaporare il gusto del mare: mezze maniche ai calamari e pomodoro fresco.

Le mezze maniche ai calamari e pomodoro fresco sono un primo piatto semplice, ma di sicuro effetto. I calamari riescono a incontrare facilmente il gusto di tutti, perché sono delicati e hanno quel profumo di mare molto discreto che ben si abbina al pomodoro fresco.

I calamari decongelati tenderanno a risultare molto gommosi, una volta cotti, per cui – laddove possibile – vi consigliamo sempre di utilizzare dei calamari freschi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di mezze maniche
  • 500 gr di calamari
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 500 gr di pomodori ciliegino
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo fresco tritato
  • peperoncino fresco
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre mezze maniche ai calamari e pomodoro fresco, cominciate a pulire per bene i calamari, svuotandoli di tutte le parti non edibili, risciacquandoli sotto acqua corrente e poi tagliandoli ad anelli, e facendo a pezzi i tentacoli.

Fate sbollentare i pomodori per un minuto, per poterli poi spellare con grande facilità. Dopo aver privato i pomodori della loro pellicina, fateli a pezzetti.

Schiacciate i due spicchi di aglio e fateli rosolare appena nell’olio extra vergine di oliva, insieme a qualche pezzettino di peperoncino fresco. Versate ora i calamari e bagnate con del vino bianco secco, aggiustando di sale e facendoli cuocere. Unite poi i pomodori fatti a pezzetti e continuate la cottura.

Nel frattempo fate cuocere le mezze maniche in acqua salata, scolatele al dente e fategli terminare la cottura direttamente nella padella con i calamari e i pomodori, aggiungendo dell’acqua di cottura della pasta.

Quando sarà pronta, spegnete il fuoco e spolverizzate la pasta con del prezzemolo fresco tritato al momento.

Servite le vostre mezze maniche ai calamari e pomodoro fresco ben calde.

Leggi anche: Insalata fredda di calamari e mandorle al profumo di coriandolo

BUON APPETITO!

 

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-10-2015


Trofie al radicchio e pancetta affumicata

Come fare pasta frolla salata?