Un piatto perfetto da gustare in autunno: trofie al radicchio e pancetta affumicata.

Le trofie al radicchio e pancetta affumicata sono perfette da preparare nel periodo autunnale, quando il radicchio è di stagione e possiamo gustarlo in tutta la sua bontà. Il radicchio è depurativo, favorisce la digestione ed è anche ricco di sostanze antiossidanti, e di conseguenza aiuta a contrastare l’invecchiamento dell’organismo.

Questa ricetta ve la proponiamo come piatto unico perché è abbastanza ricca, contenendo anche della carne (pancetta affumicata), che volendo potete sostituire con speck o con del prosciutto crudo dolce o sapido, a seconda dei vostri gusti. Un tocco di profumo e colore in più è dato dai pomodorini, che si sposano piacevolmente al resto degli ingredienti.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 cespo di radicchio
  • 400 gr di pomodori ciliegino
  • 1-2 fette spesse di pancetta affumicata da tagliare a dadini
  • 400 gr di trofie (anche pasta fresca)
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • sale grosso per la pasta
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre trofie al radicchio e pancetta affumicata, cominciate a tagliare a dadini la pancetta affumicata.

Lavate per bene il radicchio e poi tagliatelo a listarelle. Tritate finemente lo scalogno e fatelo dolcemente imbiondire in una padella antiaderente a cui avrete aggiunto tre o quattro cucchiai di olio extra vergine di oliva. Fate rosolare la pancetta e poi il radicchio a listarelle, e salate poco.

Nel frattempo fate cuocere le trofie in acqua salata con del sale grosso. Lavate e tagliate a pezzetti i pomodori ciliegino o piccadilly e aggiungeteli alla padella dove sta cuocendo il radicchio con la pancetta.

Quando la pasta sarà cotta, fatela saltare per un minuto nella padella con il resto degli ingredienti. Aggiungete un pochino di pepe macinato fresco.

Servite le vostre trofie al radicchio e pancetta affumicata ben calde.

Leggi anche: Fusilli al radicchio e ceci all’aroma di noce

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Frittelle di zucchine con salsa tzatziki

Mezze maniche ai calamari e pomodoro fresco