Minestra di patate riso e prezzemolo: perfetta e casareccia - Primo Chef

Minestra di patate, riso e prezzemolo: un abbinamento vincente

Ingredienti:
• 250 g di riso
• 600 g di patate
• 30 g di cipolla
• 2 foglie di salvia
• 2 rametti di prezzemolo
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
• sale q.b.
• pepe bianco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

La minestra di patate, riso e prezzemolo è un’indovinata combinazione d’ingredienti, con il prezzemolo a dare colore e freschezza.

La minestra di patate riso e prezzemolo può essere servita calda o tiepida. Questi tre ingredienti insieme sembrano proprio dare il meglio di loro, e vanno a dare forma a un piatto completo, che è perfetto se si vuole gustare qualcosa all’insegna della semplicità. Nella scelta del riso, le varietà più adatte alle minestre sono originario, vialone nano e ribe. Insomma, oggi si mangia sano… ma senza rinunciare al gusto! Seguiteci in cucina e cominciamo subito.

Minestra di riso patate e prezzemolo
Minestra di riso patate e prezzemolo

Preparazione della minestra di riso patate e prezzemolo

  1. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatela in quattro pezzi, o in più pezzi se sono molto grandi. Mettete sul fuoco una pentola con un litro e mezzo d’acqua.
  2. Aggiungete le patate, portate a bollore e cuocetele per 2025 minuti. Il tempo di cottura potrebbe variare secondo le dimensioni dei pezzi di patata.
  3. Nel frattempo, lavate e asciugate bene prezzemolo e salvia, quindi tritateli finemente. Pulite e tritate finemente anche la cipolla. Quando le patate sono cotte, frantumatele all’interno della loro acqua.
  4. Aggiungete il riso e il trito di prezzemolo, salvia e cipolla. Girate, continuando anche a sfaldare le patate, e portate il riso a cottura. Secondo la varietà di riso usata può impiegare dai 12 ai 18 minuti. Regolate di sale.
  5. Quando il riso è cotto, levate dal fuoco e fate intiepidire e addensare per qualche minuto. Versate nelle ciotole o nelle scodelle, guarnite con parmigiano, olio extravergine a filo e, se lo usate, una macinata di pepe fresco, possibilmente bianco. Buon appetito!

Per una minestra diversa dal solito vi consigliamo di provare anche la zuppa di quinoa.

ultimo aggiornamento: 07-03-2020