Mousse di fragole: la ricetta facile, veloce e golosa

Mousse di fragole, un dessert al cucchiaio fresco e cremoso!

Ingredienti:
• 400 g di fragole
• 200 ml di panna fresca da montare
• 4 cucchiai rasi di zucchero a velo
• 1/2 limone (succo)
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
kcal porzione: 213

La ricetta della mousse di fragole sarà un gioco da ragazzi, per quanto è facile: ecco la preparazione veloce e buonissima!

Basta davvero poco per preparare una mousse di fragole fresca e buonissima: frutta, panna, zucchero, limone e 20 minuti del vostro tempo! Questo dolce è ideale per la primavera e per l’estate, per sfruttare appieno la stagionalità di questi frutti meravigliosi quali sono le fragole.

Potete prepararla comodamente anche la sera prima: così il giorno dopo sarà a dir poco perfetta e non dovrete far altro se non guarnire le coppette e servire la vostra mousse come merenda o alla fine di un pasto. Visto che gli ingredienti sono tutti freschi, dopo la preparazione, conservatela in frigo per un massimo di due giorni.

Vediamo ora la preparazione!

Mousse alla fragola
Mousse alla fragola

Preparazione della mousse di fragole

  1. Per prima cosa lavate con cura le fragole in acqua e bicarbonato, strofinandole delicatamente con le dita. Non lasciatele troppo tempo in ammollo perché sono dei frutti molto porosi e perderebbero tutto il loro sapore. Una volta sciacquate e asciugate, tagliatele a pezzetti (privandole del picciolo) e lasciatene da parte un quarto, che useremo per il fondino dei bicchieri o per la decorazione.
  2. Inserite il resto delle fragole a pezzi in un mixer insieme al succo di mezzo limone, e a due cucchiai rasi di zucchero a velo; frullate il tutto.
  3. Montate la panna fresca liquida insieme agli altri due cucchiai rasi di zucchero a velo. Per montare bene, la panna deve essere freddissima e possibilmente anche la ciotola e le fruste: lasciate il tutto per qualche minuto in freezer prima di montare la panna.
  4. Per miscelare le due componenti, mescolate delicatamente la panna montata con la purea di fragole con dei movimenti dal basso verso l’alto.
  5. Sul fondo delle coppette, mettete le fragole a pezzetti che avete tenuto da parte in precedenza, poi versate sopra la mousse. Fate riposare per almeno 1 oretta in frigo prima di servire.

Consigliamo di servire la mousse in coppette di vetro, da guarnire con delle foglioline di menta per un effetto scenografico e ancora più “fresco”. Le decorazioni andranno fatte all’ultimo, appena prima di servire, in modo che non si sciupino.

Le varianti della mousse di fragole: senza panna, vegan…

Questa ricetta base si presta benissimo a tanti tipi diversi di sostituzioni e variazioni.

Ad esempio, molti all’idea potranno storcere il naso, ma le fragole si sposano benissimo con la menta. Potete aggiungere un paio di ciuffetti di quest’erba profumatissima alle fragole subito prima di frullarle nel mixer: sentirete immediatamente la differenza nel profumo (e nel gusto). Questa piccola aggiunta renderà il dessert decisamente più fresco!

Chi invece vuole una ricetta light, può realizzare questo dolce senza panna, sostituendola con 200 g di ricotta: la mousse fragole e ricotta sarà più leggera e meno dolce. Consigliamo una ricotta dal gusto neutro, come quella vaccina, da preferire a quella di capra.

Volete una variante vegan? Vi basterà sostituire la classica panna con 200 g di panna vegetale – come quella di cocco, facilmente reperibile nei negozi di alimentari bio (o su Amazon).

E – perchè no – se vi sentite in vena di esagerare, aggiungete delle scagliette sottili di cioccolato fondente: daranno croccantezza al dessert e l’amaro del cioccolato si sposerà bene con la dolcezza della panna e la velata acidità della fragola.

Se vi è piaciuta la ricetta della mousse di fragole, scoprite il video della preparazione.

Amate questo frutto? Allora lasciatevi conquistare anche dalle crostatine di fragole!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 29-05-2019

X