Ingredienti:
• 300 g di filetti di merluzzo
• 200 g di patate
• sale q.b.
• pepe q.b.
• succo di 1 limone
• olio extravergine di oliva q.b.
• uova di salmone o di lompo q.b. per decorare
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Scopriamo ingredienti e ricetta per preparare una buonissima mousse di pesce bianco, un antipasto ideale per una cena a base di pesce o un aperitivo diverso dal solito!

La mousse di pesce bianco è un antipasto semplicissimo da preparare e che potete servire per una cena di pesce con amici o con i vostri familiari. È imbattibile per accompagnare cruditè di verdure o bruschette di pane tostato1

Questa ricetta prevede l’utilizzo dei filetti di merluzzo, ma potete tranquillamente sostituirlo con altro pesce bianco come il branzino o l’halibut. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione!

mousse di pesce
mousse di pesce

Preparazione della mousse di merluzzo

  1. Sbucciate le patate, lavatele e lessatele in abbondante acqua bollente leggermente salata fino a farle ammorbidire.
  2. A parte fate cuocere i filetti di merluzzo in padella con un filo d’olio di oliva per 15/20 minuti. Fate raffreddare.
  3. Terminata la cottura delle patate scolatele, lasciatele intiepidire poi tagliatele a pezzi e mettetele nel mixer.
  4. Aggiungete il merluzzo, il succo di limone, sale e pepe. Frullate in modo da ottenere una mousse omogenea. Se volete ottenere una mousse più saporita potete aggiungere un paio di cucchiai di formaggio spalmabile a piacere.
  5. Adagiate la mousse su di un piatto da portata aiutandovi con un coppapasta e terminate decorando con uova di salmone o di lompo a piacere.
  6. Servite!

Consigli per la conservazione: tenetela in frigorifero e in un contenitore ermetico per un giorno al massimo.

Se siete amanti del pesce, non perdete la ricetta per preparare la tartare di salmone.

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


Petto di pollo in vasocottura: davvero originale!

Pasta e ceci: mille varianti per un grande classico autunnale