Paella di lenticchie con peperoni e pomodori

Come fare un infuso vegan disintossicante

Di sicuro non è una ricetta per tutti, ma solo per chi ama sperimentare cose nuove (e sane): paella di lenticchie con peperoni e pomodori.

La paella di lenticchie con peperoni e pomodori è paella solo per modo di dire. In realtà la ricorda solo nei colori, e vagamente nei sapori, perché al posto del riso troviamo solo delle lenticchie, che potete scegliere tra quelle gialle o quelle comuni, marroncine.

Questa paella può essere proposta come piatto unico oppure come contorno particolare a diversi tipi di piatti, in particolare uova, formaggi e carni bianche.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 90′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 250 gr di lenticchie secche (anche gialle)
  • 2 peperoni
  • 1 cipolla rossa
  • 2 pomodori ramati
  • erbe aromatiche a piacere
  • 1 spicchio di aglio
  • foglie di alloro
  • olio extra vergine di oliva
  • curcuma in polvere o peperoncino
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra paella di lenticchie con peperoni e pomodori, per prima cosa lessate le lenticchie in una pentola con acqua, sale, foglie di alloro e uno spicchio di aglio intero.

Una volta che le lenticchie sono cotte, le potete scolare. Tagliate finemente al coltello la cipolla rossa e poi fatela rosolare in padella con qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva. Pulite i peperoni, privandoli dei semi, e poi tagliateli a pezzetti. Versate i peperoni nella padella dove avete prima rosolato la cipolla. Unite anche i pomodori ramati spellati e fatti a pezzetti, e aggiustate di sale e di erbe aromatiche a piacere.

Quando gli ingredienti sono ben cotti e quindi teneri, unite anche le lenticchie scolate, fate insaporire e speziate con curcuma o peperoncino in polvere, se vi piace.

Servite la vostra paella di lenticchie con peperoni e pomodori.

Buono anche un bel piatto di lenticchie e salsiccia al vino rosso

BUON APPETITO!

“7. lentil ragu” by jules, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-05-2016

Caterina Saracino