Ingredienti:
• 3 uova
• 250 g di farina
• 500 ml di latte
• prosciutto cotto q.b.
• formaggio filante q.b
• sale e pepe q.b.
• burro q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Questi pancake salati ripieni sono uno scrigno di sapore. Scoprite come prepararli e farcirli a seconda dei vostri gusti.

I pancake piacciono davvero a tutti ed è il motivo per cui abbiamo pensato di presentarvi la ricetta dei pancake salati ripieni. Sono fagottini perfetti non solo per i pranzi della domenica, ma anche per quelle occasioni in cui decidete di allestire un pranzo a buffet: faranno un figurone sia come primo che come antipasto.

Monoporzioni per natura, si prestano a svariate farciture. In questo caso abbiamo optato per caprino ed erba cipollina, due sapori semplici che si abbinano bene tra loro.

10 ricette per tenersi in forma

Pancake salati ripieni
Pancake salati ripieni

Come preparare i pancake salati ripieni

  1. Il primo passaggio consiste nel preparare i pancake salati. In una ciotola sbattete le uova con il latte e un pizzico di sale. Unite quindi la farina, mescolando con una frusta in modo da creare una sorta di pastella. Scaldate una padella antiaderente (o una padella per crepes) del diametro di 24 cm circa e imburratela leggermente.
  2. Versate un mestolo di pastella e roteando la padella distribuite uniformante l’impasto in modo da creare uno strato sottile. Cuocete per un minuto a fuoco medio, quindi giratelo aiutandovi con una spatola. Proseguite fino a terminare la pastella.
  3. Su una fetta poggiate una fetta di prosciutto e il formaggio filante e coprite con un’altra: fate così con tutti i vostri pancake. Ripassate un paio di minuti in padella, quindi serviteli ben caldi.

Se invece siete curiosi di assaggiarli dolci, provate i pancake light!

Varianti

Sulla farcitura dei vostri pancake salati potete davvero sbizzarrirvi. Se volete un ripieno vegetariano, potete mischiare 250 grammi di ricotta con 250 grammi di caprino, in modo da ottenere una sorta di crema, quindi tritate l’erba cipollina e unitela insieme a un pizzico di sale e pepe. Disponete un cucchiaio di composto al formaggio al centro di ciascuna crepes e richiudete a sacchetto fermando con un filo di erba cipollina.

Conservazione

Potete conservare i vostri pancake salati prima della farcitura, per 1-2 giorni in frigorifero, procedendo poi a “riempirli” solo quando deciderete di consumarli.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pancake

ultimo aggiornamento: 05-10-2022


Rosti di cavolfiore: una ricetta sfiziosa per un contorno goloso e leggero

Hamburger di lenticchie: un secondo piatto sfizioso e naturale!