Ingredienti:
• 100 g di farina di riso
• 50 g di fecola
• 100 ml di latte
• 2 uovo
• 1 cucchiaino di lievito istantaneo
• 2 cucchiai di olio di semi (+ altro per la padella)
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Tra le ricette facili e veloci perfette per il brunch, ma anche come secondo piatto, ci sono i mitici pancakes salati senza glutine. Ecco la ricetta.

Possiamo considerare i pancakes salati dei veri e propri finger food, soprattutto se serviti durante un brunch domenicale. Ma cosa ne dite di prepara dei pancakes senza glutine, perfetti anche per coloro che soffrono di celiachia? La preparazione è davvero molto semplice e fatto salvo l’utilizzo della farina di riso, non si discosta poi molto dalla ricetta tradizionale.

La versione salata dei pancake, come accennato, si presta sia per il brunch che come secondo piatto leggero e diverso dal solito. A voi la scelta se accompagnarli con degli affettati, dei formaggi cremosi (ottimi crescenza e Philadelphia) oppure con delle salse. Curiosi di scoprire come si realizzano queste frittelle salate?

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pancakes salati senza glutine
pancakes salati senza glutine

Come preparare la ricetta dei pancakes salati senza glutine

  1. Per prima cosa riunite in una ciotola le uova, il latte e l’olio di semi e mescolate con una frusta da cucina.
  2. Versate poi la farina di riso, la fecola e il lievito (a piacere potete anche setacciarli), amalgamate bene il tutto e solo in ultimo incorporate il sale.
  3. Ungete una padella antiaderente con un filo di olio e una volta calda lasciate cadere dei mestolini di pastella, ben distanziati uno dall’altro. Cuocete fino a che sulla superficie non compariranno delle bollicine quindi girateli e proseguite la cottura anche dall’altro lato per un paio di minuti.
  4. Mano a mano che sono pronti impilateli uno sull’altro in un piatto e serviteli ben caldi.

Come potete vedere quando si parla di ricette sfiziose ce ne sono davvero molte anche senza glutine. Oltre alla versione con gli spinaci di questi pancake salati, c’è anche quella più classica dolce da gustare con lo sciroppo d’acero. Insomma, non avete che l’imbarazzo della scelta.

Se invece preferite preparare dei pancake salati senza glutine alle zucchine non dovrete fare altro che lavare 1 zucchina, privarla delle estremità e grattugiarla con la grattugia a fori grossi. Unitela alla pastella e procedete con la cottura come da ricetta.

Conservazione

Sarebbe meglio consumare i pancake appena fatti così da apprezzarne la consistenza. Se però vi dovessero avanzare vi consigliamo di conservarli ben coperti in frigorifero e riscaldarli in padella o al microonde prima di consumarli.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-04-2022


Amate i contorni sfiziosi? Provate zucchine e patate gratinate!

Focaccia pugliese di Altamura, un prodotto tipico strepitoso