Ingredienti:
• 400 g di totani
• 400 g di gamberi
• 300 g di arselle
• 1 lattina di pelati
• 500 g di pane toscano raffermo
• 2 spicchi di aglio
• 1 peperoncino
• 2 cucchiai di passata di pomodoro
• 1 bicchiere di vino bianco secco
• fumetto di pesce q.b.
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
• sale q.b.
difficoltà: media
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 45 min

Il pancotto di Viareggio è una zuppa davvero insolita preparata con pesce e pane cotti in umido al pomodoro. Ecco la particolare ricetta toscana.

Se cercate una ricetta che sia a metà tra una zuppa di pane e una zuppa di pesce siete capitati nel posto giusto. Il pancotto di Viareggio infatti è un piatto tipico della cucina toscana la cui preparazione ha punti in comune sia con il cacciucco che la pappa al pomodoro. Al di là delle sottigliezze tecniche, resta uno dei primi piatti sfiziosi che vi consigliamo di provare se vi trovate sul posto. In alternativa, se non siete così fortunati, stiamo per darvi la ricetta originale per prepararlo a casa.

Preparare questa zuppa a base di pane raffermo seguendo la ricetta toscana non è poi così difficile. Ci sono tuttavia alcune preparazioni diverse che vanno portate avanti pertanto prendetevi il tempo necessario. In fin dei conti questo piatto unico della tradizione marina toscana si può preparare anche il giorno prima per quello dopo!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pancotto di Viareggio
Pancotto di Viareggio

Come preparare la ricetta pancotto di viareggio

  1. Per prima cosa mettete in ammollo il pane raffermo spezzettato con le mani per almeno un’ora in acqua.
  2. Preparate il fumetto di pesce utilizzando anche i carapaci dei gamberi.
  3. Pulite i gamberi rimuovendo il filetto nero, spurgate le arselle in acqua fredda e tagliate a tocchi i totani puliti.
  4. Fate aprire le arselle in una padella con il coperchio, poi tenetele da perte.
  5. In un tegame piuttosto capiente scaldate l’olio con l’aglio e il peperoncino, unite la passata di pomodoro, il vino bianco e lasciate cuocere per 10 minuti.
  6. Unite i pelati schiacciati con una forchetta, i totani e le arselle poi in ultimo il pane ben strizzato con le mani.
  7. Portate a cottura aggiungendo all’occorrenza il fumetto di pesce. Ci vorranno all’incirca 30 minuti.
  8. Due minuti prima della fine della cottura aggiungete i gamberi e il prezzemolo tritato finemente e correggete, se serve, di sale.
  9. Lasciate intiepidire qualche minuti prima di servire questo primo piatto sfizioso.

Vi consigliamo di provare un altro prodotto tipico toscano, il cacciucco alla livornese: sentirete che delizia!

Conservazione

Il pancotto si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Vi consigliamo di consumarlo riscaldato oppure a temperatura ambiente.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-12-2021


Secondi sfiziosi fate largo: arrivano i cannoli di carne ripieni

Conoscete la torta Donizetti, il dolce tipico della città di Bergamo?