Ingredienti:
• 150 g di mollica di pane raffermo
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 3 cucchiai di formaggio grattugiato
• 1/2 spicchio di aglio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 00 min

Il pane ammollicato è una ricetta tipica del sud Italia preparata con mollica di pane, aglio, prezzemolo e formaggio grattugiato.

Sono davvero tantissime le ricette della tradizione italiana che ci aiutano a trasformare anche le preparazioni più semplici in un trionfo di sapori. Tra queste c’è il pane ammollicato, ideale per ottenere delle gratinature perfette. Per questa ricetta, che poi non è una e indiscutibile, dato che ogni famiglia varia a proprio piacimento gli ingredienti anche in base al piatto che andrà a preparare, dobbiamo ringraziare il sud Italia. Queste regioni infatti sanno benissimo come tirare fuori tutto il sapore dei cibi utilizzando ingredienti semplici e nostrani.

Il pane mollicato per gratinare si prepara con la mollica del pane, come dice il nome stesso, e non con il pangrattato. Il risultato è un composto che durante la cottura non secca e non fa seccare gli ingredienti ma diventa comunque croccante. Serviranno poi le erbe aromatiche, un olio extravergine di oliva di qualità e il formaggio grattugiato, indispensabile per dare sapidità. Ma scopriamo insieme come si prepara!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pane ammollicato
Pane ammollicato

Come preparare la ricetta del pane ammollicato

  1. Ricavate dal pane raffermo esclusivamente la mollica.
  2. Mettetela in un mixer insieme allo spicchio di aglio, un pizzico di sale, uno di pepe e al prezzemolo lavato e asciugato.
  3. Frullate brevemente fino a ottenere un composto grossolano.
  4. Incorporate anche il formaggio grattugiato, ottimi sia il grana padano che il pecorino, e mescolate bene.

Questa gratinatura è perfetta per ogni genere di pietanza, dalle verdure alla carne passando per il pesce (in questo caso potete anche omettere il formaggio). Per una gratinatura ancora più golosa sostituite il formaggio grattugiato con della scamorza grattugiata: sarà filante e irresistibile.

Provate questa ricetta per gratinare uno dei nostri primi piatti veloci e non ve ne pentirete!

Conservazione

Il pane ammollicato si conserva in frigorifero, in un vasetto di vetro munito di tappo, per 3-4 giorni. È anche possibile congelarlo fino a quattro mesi ma affinché non si compatti dovrete smuoverlo un paio di volte durante la prima ora in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Pomodori ripieni di insalata: ricetta fresca e 100% vegetariana

Torta fredda al limone: un dolce vegano incredibilmente buono