Ingredienti:
• 500 g di farina per pane senza glutine
• 400 ml di acqua
• 16 g di lievito di birra fresco
• 30 g di olio evo
• 10 g di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 35 min

Fragrante e profumato, il pane ciabatta senza glutine è semplice da preparare in casa. Scopriamo come utilizzando farine senza glutine!

Il pane ciabatta è un particolare formato di origine veneta. È caratterizzato da una croccante crosta esterna, piuttosto sottile, e da una mollica alveolata. Oggi vediamo come preparare il pane ciabatta senza glutine, perfetto per gli intolleranti e non solo.

Sembra incredibile che con le farine ottenute da cereali senza glutine sia possibile panificare e creare dolci buonissimi che non hanno nulla da invidiare agli originali. Anche nel caso della ciabatta infatti sarà difficile notare la differenza.

La chiave di tutta la preparazione è la lievitazione, seguono le pieghe e infine la cottura. Tre passaggi che vi spiegheremo nel dettaglio per poter provare una delle ricette senza glutine per preparare il pane migliori di sempre.

Pane ciabatta senza glutine
Pane ciabatta senza glutine

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta del pane ciabatta senza glutine

  1. Mettete in una ciotola l’acqua e il lievito e fate sciogliere quest’ultimo mescolando con un cucchiaio di legno.
  2. Aggiungete quindi metà della farina, sempre mescolando con il cucchiaio, e l’olio. Solo in ultimo la farina restante e il sale, che non deve entrare a contatto diretto con il lievito.
  3. Trasferite il tutto su un piano da lavoro infarinato e finite di impastare in modo da ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  4. Trasferitelo in una ciotola e ponete a lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno due ore.
  5. Recuperate l’impasto e allargatelo con le mani in modo da formare una sorta di rettangolo.
  6. Formate un giro di pieghe a tre immaginando di dividere l’impasto in tre parti: portate quella di sinistra al centro, quindi quella di destra sopra quella di sinistra.
  7. Ruotate il panetto di 90° e ripetete l’operazione un’altra volta.
  8. Tagliatelo quindi in 4 parti e formate delle ciabattine allungate.
  9. Spennellatele con olio e lasciate lievitare per un’ora prima di infornare a 180°C per 35 minuti.

Gustate le ciabattine una volta che si saranno raffreddate e se siete alla ricerca di altre ricette senza glutine provate la nostra focaccia!

Conservazione

Consigliamo di conservare il pane per pochi giorni, 1 o 2 al massimo, in una busta di carta per alimenti o in un contenitore apposito, lontano da fonti di luce o di calore. Potete anche congelarlo in freezer già porzionato e scongelarlo al bisogno.

Leggi anche
Come si fa il pane fatto in casa? Ricetta, consigli e varianti per tutti i gusti
4/5 (4 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Pane

ultimo aggiornamento: 02-01-2024


Polpette di carote in friggitrice ad aria

Torta in tazza senza uova