Ingredienti:
• 500 g di farina senza glutine per pane
• 500 ml di acqua
• 4 cucchiai di semi (facoltativi)
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 2 rametti di rosmarino
• 10 g di lievito secco
• 1 cucchiaino di sale
• 1 cucchiaino di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 70 min

Una crosta croccante racchiude una mollica morbida e alveolata e questo è possibile anche se si parla di pane senza glutine al rosmarino.

Il pane è qualcosa di semplice ma mai banale e coloro che si sono cimentati nella sua preparazione almeno una volta questo lo sanno bene. Figuratevi poi quanto si possono complicare le cose quando si tratta di pane senza glutine. Non c’è stratagemma che regga se la farina non forma la maglia e la lievitazione non parte nel modo corretto.

Noi con il pane senza glutine al rosmarino, arricchito con semi, possiamo dire di esserci riusciti. Una crosta croccante racchiude una mollica morbida e alveolata. Perfetto per essere tagliato a fette e bruschettato ma ottimo anche per dei panini, il pane senza glutine al rosmarino si conserva fino a una settimana se avvolto in carta argentata. Provare per credere!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pane senza glutine al rosmarino
Pane senza glutine al rosmarino

Come preparare la ricetta del pane senza glutine al rosmarino

  1. Per prima cosa sciogliete il lievito in un bicchiere di acqua preso dal totale e lasciatelo riposare per una decina di minuti con lo zucchero, in modo che si attivi.
  2. Nel frattempo tritate gli aghi di rosmarino al coltello e tenete da parte.
  3. Riunite in una ciotola la farina, l’olio, il sale e l’acqua e impastate per una decina di minuti. Se utilizzate una planetaria, montate il gancio impastatore e lasciatela in azione per 5 minuti circa.
  4. Lasciate riposare il panetto per un’ora coprendo la ciotola con un canovaccio.
  5. Unite il rosmarino tritato e, a piacere, i semi misti.
  6. Impastate e mettete a lievitare nuovamente fino al raddoppio. Ci vorranno all’incirca un paio di ore.
  7. Spennellate poi la superficie del pane con dell’olio diluito ad acqua e cuocete a 200°C per un’ora e 10 minuti circa.
  8. Lasciate intiepidire il pane prima di gustarlo.

I lievitati senza glutine non sono poi così difficili da preparare. Rimanendo in tema di pane, provate la nostra ciabatta senza glutine e sentirete che croccantezza!

Conservazione

Il pane senza glutine al rosmarino si conserva avvolto nella carta argentata per una settimana. È anche possibile congelarlo, meglio se a fette, fino a 2 mesi.

0/5 (0 Reviews)

Banane caramellate: un dessert goloso pronto in pochi minuti

Torta allo yogurt con il Bimby: un dolce che non ha bisogno di presentazioni