Ingredienti:
• 2 uova
• 100 g di zucchero
• 240 g di farina
• 125 g di yogurt (anche alla frutta)
• 1 bustina di lievito per dolci
• 80 g di olio di semi
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Soffice, leggera e delicata, è uno dei dolci da colazione più semplice che possiate preparare: ecco la nostra ricetta della torta allo yogurt con il Bimby.

Quando pensiamo a quale dolce preparare per colazione, la torta allo yogurt con il Bimby dovrebbe essere la prima a venirci in mente. Il motivo è semplice: se già una qualunque torta o ciambella allo yogurt è facile da preparare, figuratevi quanto lo diventa realizzarla con il nostro robottino preferito!

Chiaramente, potete preparare una torta soffice allo yogurt con il Bimby ma anche con tutti i robottini fratelli che negli ultimi tempi sono nati. Il nocciolo della preparazione infatti resta sempre lo stesso: sporcare il meno possibile e preparare tutto all’interno del boccale. Questo è proprio il vantaggio principale delle ricette dolci (e non solo) preparate con il Bimby. Certo, occorre considerare anche che i passaggi così ben codificati trasformano qualsiasi preparazione in una ricetta a prova di dummmies, ideale se siete ai primi passi in cucina oppure temete di non ottenere grandi risultati.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta allo yogurt Bimby
Torta allo yogurt Bimby

Come preparare la ricetta della torta allo yogurt con il Bimby

  1. Per prima cosa rompete le uova nel boccale.
  2. Unite lo zucchero e frullate 10 sec. vel. 4.
  3. Incorporate la farina 2 sec. vel. 4. senza preoccuparvi se l’impasto sembra poco mescolato.
  4. Versate lo yogurt e lavorate per 10 sec. a vel.4 o fino a quando non otterrete un composto omogeneo.
  5. Aggiungete il lievito e con le lame in azione a vel.4 versate a filo l’olio direttamente dal tappo. Ci vorranno 10-15 secondi perché si distribuisca.
  6. Versate l’impasto in una teglia da 22-24 cm di diametro rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 25-30 minuti. Sarà la prova stecchino a rivelarvi quando è cotta: se inserito al centro del dolce infatti deve uscirne completamente asciutto. Viceversa proseguite la cottura per 5 minuti poi ripetete la verifica.
  7. Una volta fredda, decorate con una spolverata di zucchero a velo.

Varianti e idee

La vostra torta è pronta per essere servita. Noi ve la proponiamo nella versione base, ma con semplici aggiunte diventa ogni volta un dolce diverso. Ecco qualche suggerimento:

  • Vaniglia: che siano i semi di una bacca, la vanillina o l’estratto il vostro dolce assumerà un profumo e un sapore incredibili.
  • Limone o arancia: la scorza degli agrumi è perfetta per profumare gli impasti. Ricordatevi di sceglierli biologici e non trattati.
  • Gocce di cioccolato: perfetti per rendere la torta ancor più golosa. Ne basteranno 80 g aggiunti all’impasto.
  • Frutta fresca: via libera anche a mele, pere, pesche e altre varietà di frutta purché non troppo mature da aggiungere a tocchetti all’impasto.
  • Volendo potete anche preparare la ciambella allo yogurt con e senza Bimby oppure una classica ciambella con il Bimby: semplicemente deliziose!

Conservazione

La torta allo yogurt con il Bimby si conserva fino a una settimana sotto una campana per dolci. Se ne sconsiglia la congelazione.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Ricette Bimby Torte

ultimo aggiornamento: 09-08-2021


Pane senza glutine al rosmarino: soffice e profumatissimo

Buona e cremosa, ecco la ricetta della cheesecake ai fichi