Ingredienti:
• 600 g di farina senza glutine per pane
• 300 g di acqua tiepida
• 300 g di latte tiepido
• 80 g di olio di semi
• un cucchiaino di zucchero
• un cucchiaio di sale
• un cubetto da 25 g di lievito di birra fresco
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 30 min
cottura: 60 min

La ricetta del panettone gastronomico senza glutine ve la diamo noi! Perfetto e da farcire in mille modi diverse per il pranzo di Natale.

Tra le ricette di Natale, il panettone gastronomico è sicuramente uno dei più apprezzati durante questa festività: noi vogliamo invece preparare, questa volta, un perfetto panettone gastronomico senza glutine. In entrambe le versioni si tratta di una delle ricette salate più amate grazie alla sua grande versatilità e alla possibilità di offrirla ai proprio ospiti come antipasto. Il panettone gastronomico altro non è che un tipo di pane dal sapore neutro che, però, viene cotto all’interno dello stampo tipico del panettone. Questo viene poi tagliato a fette e farcito con diversi condimenti salati. In questo modo ogni ospite può prelevare una fetta di panettone gastronomico farcito con ingredienti diversi.

Per quanto riguarda i ripieni, ci si può sbizzarrire in diversi modi, ma la strategia migliore è quella di variare i condimenti seguendo una certa uniformità, ad esempio, con salse differenti, ma con lo stesso ripieno. Attenzione a non utilizzare verdure sott’olio, in quanto l’olio potrebbe inzuppare troppo questo tipo di pane. Per questa ricetta senza glutine abbiamo utilizzato il mix per farine per pane gluten free. L’impasto è semplice e veloce da preparare, ma se preferite potete facilitarvi utilizzando una planetaria. Ecco, allora, come preparare il panettone salato senza glutine, passo dopo passo.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Panettone gastronomico senza glutine
Panettone gastronomico senza glutine

Preparazione della ricetta del panettone gastronomico senza glutine

  1. La prima cosa da fare per preparare il panettone senza glutine da farcire è quella di sciogliere il lievito all’interno di acqua e latte.
  2. Aggiungete anche lo zucchero e mescolate fino a quando il cubetto sarà completamente sciolto. Lasciate agire per qualche minuto.
  3. Nel frattempo, setacciate la farina e versatela all’interno di una ciotola. Questo passaggio è fondamentale per non far formare i grumi.
  4. Unite alla farina il lievito sciolto e mescolate con una forchetta.
  5. Aggiungete anche l’olio e il sale e continuate ad impastare.
  6. Trasferite il composto su un piano da lavoro precedentemente infarinato e lavorate fino a quando l’impasto vi sembrerà liscio ed omogeneo. Non preoccupatevi se risulterà appiccicoso, poiché essendo molto morbido è assolutamente normale.
  7. Versate l’impasto all’interno di uno stampo di carta per panettone. Copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo lievitare per circa 3 ore.
  8. Dopodiché, infornate a 160-170° C per circa 60 minuti.
  9. Lasciare raffreddare molto bene prima di tagliarlo e farcire come preferite.

Conservazione

Per conservare il panettone gastronomico senza glutine veloce, potete avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo in frigo fino a 30 minuti prima di servirlo, altrimenti sarebbe troppo freddo.

Certo non possiamo dimenticare il suo gemello diverso: il classico panettone dolce senza glutine!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 21-11-2021


Finger food di cavolo bianco speziato al forno

Gnocco fritto senza glutine: una ricetta da leccarsi i baffi