Rivisitiamo una ricetta tipica della cucina tipica bolognese e prepariamo i passatelli in brodo con salsa di soia, perfetti per le fredde serate invernali.

Ecco un classico della cucita tipica emiliana e italiana che si arricchisce di un nuovo ingrediente come la salsa di soia, capace di regalare particolarità e originalità a questo primo piatto perfetto per le fredde serate invernali: i passatelli in brodo con salsa di soia.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 120′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 120 gr di pangrattato
  • 1/2 scorza di limone
  • 3 uova
  • 120 gr di parmigiano reggiano
  • q.b. di noce moscata
  • q.b. di sale fino
  • 1 l di brodo di carne non salato
  • 50 gr di salsa di soia

PREPARAZIONE: 

Per realizzare i passatelli in brodo con salsa di soia, versate in un tegame le verdure per il brodo di carne (sedano, pomodoro, carota e cipolla leggermente scottata in padella) e la carne di manzo. Versate 3 litri di acqua a coprite il tutto, lasciando bollire per circa un’ora e schiumando se capita la superficie. Successivamente, aggiungete l’ultimo litro di acqua e fate bollire per circa 2 ore a fuoco medio. Quando è pronto, potrete filtrare il brodo e rimetterlo sul fuoco a fiamma bassa. Non salate il brodo, visto che il sapore sarà arricchito dalla salsa di soia. Passate ora all’impasto dei passatelli: grattugiate la scorza di limone. Sbattete le uova e tenetele da parte.

In un recipiente più grande mettete il pangrattato e il Parmigiano grattugiato. Unite anche la scorza di limone e grattugiate la noce moscata e le uova con un pizzico di sale. Amalgamate bene gli ingredienti con una spatola e lavorate fino ad ottenere un impasto elastico e compatto. Se è troppo asciutto, aggiungete un pizzico di brodo e se invece è troppo morbido aggiungete del pangrattato.

Avvolgete il panetto nella pellicola lasciandolo riposare per 5 minuti, salvo poi metterlo sulla spianatoia leggermente infarinata, spolverizzate anche la superficie con un po’ di farina e poi formate i passatelli con il ferro tipico. Di volta in volta, sistemateli su un vassoietto leggermente infarinato. Fate bollire il brodo di carne e poi versateci i passatelli. Quando riaffiorano in superficie vorrà dire che sono cotti. Scolateli poi con una schiumarola e passatelli in brodo con la salsa di soia. Versateli nei piatti da portata e aggiungete il brodo di carne caldo. Servite ben caldi i passatelli in brodo con salsa di soia.

Gustate anche il particolare riso in brodo con prezzemolo!

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-12-2016


Ravioli di magro con crema all’arancia

Insalata di spinaci e noci