Ingredienti:
• 320 g di pasta corta
• 2 patate
• 1 carota
• 1 cipolla
• 50 g di anacardi
• 2 cucchiai di lievito alimentare
• 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Preparare i mac and cheese vegan, ossia la classica pasta al formaggio americana in chiave vegan è davvero semplice. Ecco la ricetta.

Quando si parla di primi piatti sfiziosi il primo pensiero non va certo a una finta pasta al formaggio. Eppure, i maccheroni al formaggio vegan sono davvero deliziosi e perfetti sia che amiate sperimentare nuove ricette, sia che seguiate un’alimentazione vegetale. Dimenticatevi le tristi ricette vegan che vi vengono proposte da chi non conosce questo mondo e lasciatevi coccolare da una finta pasta al formaggio che non ha nulla da invidiare alla ricetta tradizionale.

Ma cosa si utilizza per preparare questi Mac and Cheese Vegan? Rimarrete stupiti nello scoprire che gli ingredienti sono davvero comuni: patate e carote insieme ad anacardi e lievito alimentare comporranno la salsa. Per quanto riguarda la pasta invece, gli americani con maccheroni intendono un formato di pasta particolare che non si trova sui nostri scaffali (e la cosa non ci stupisce). Il nostro consiglio è di utilizzare i fusilli bucati corti (o Cellentani), ma qualsiasi altro formato andrà bene, purché corto.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pasta al formaggio vegan
pasta al formaggio vegan

Come preparare la ricetta dei maccheroni al formaggio vegan

  1. Per prima cosa pulite patate e carote e tagliatele a tocchetti della medesima dimensione. Sbucciate anche la cipolla e tagliatela in quattro. Cuocete tutte le verdure in abbondante acqua salata fino a che non saranno tenere.
  2. Nel frattempo mettete in ammollo gli anacardi in acqua bollente per circa un’ora.
  3. Una volta pronte le verdure, scolatele e trasferitele in un frullatore a boccale (tenete da parte un po’ di acqua che potrebbe servirvi). Unite gli anacardi ammollati, un pizzico di aglio in polvere e frullate fino a ottenere una crema “formaggiosa”.
  4. Unite il lievito alimentare in scaglie (non è il comune lievito da cucina ma una versione inattiva che conferisce ai cibi un sapore di formaggio) e frullate di nuovo regolando la consistenza con l’acqua tenuta da parte.
  5. Lessate la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolatela e conditela con la salsa al formaggio. Distribuite poi nei piatti e completate a piacere con una spolverata di paprika affumicata.

Avete visto quando è semplice preparare la ricetta del Mac and Cheese vegana? Volendo potete anche realizzarla in anticipo e gratinarla al forno prima di servirla: il risultato sarà comunque ottimo. Rimanendo poi in tema di ricette facili e veloci, non possiamo non consigliarvi di provare anche la versione tradizionale dei Mac and Cheese.

Conservazione

La pasta ai formaggi vegan si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Potete riscaldarla in padella, al forno o nel microonde prima di consumarla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 31-03-2022


Besciamella vegan senza glutine fatta in casa: la preparazione per arricchire mille ricette

Non c’è street food napoletano senza gli scagliozzi di polenta fritti