Ingredienti:
• 350 g di penne
• 300 g di salsiccia
• 200 ml di panna fresca (o ricotta di pecora)
• tartufo q.b.
• 1/2 cipolla
• 1 spicchio di aglio
• parmigiano q.b.
• 1 tazzina di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

Immaginate una pasta cremosa e ricca di sapore grazie alla presenza della salsiccia e del tartufo. Ecco, questa è la pasta alla norcina.

Portare in tavola un primo piatto semplice e veloce ma allo stesso tempo gustoso potrebbe sembrare difficile, eppure la pasta alla norcina racchiude tutte queste caratteristiche. Tipica del comune di Norcia, si prepara solitamente con formati di pasta corti come le penne o gli strangozzi e viene condita con un sugo a base di salsiccia di Norcia, panna e tartufo.

Il sugo alla norcina deve il suo nome ai norcini, i maestri artigiani che da quasi mille anni si occupano della conservazione della carne di maiale nella zona. Il territorio collinare e il rigido clima invernale infatti hanno spinto gli abitanti della zona dell’Umbria a specializzarsi in queste tecniche così da poter sopravvivere durante l’inverno. La salsiccia alla norcina è particolarmente pregiata per via delle materie prime di qualità utilizzate per la sua preparazione e per la particolare tecnica di lavorazione. Curiosi di scoprire come si preparare la pasta alla norcina con la ricetta originale?

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pasta alla norcina
Pasta alla norcina

Come preparare la ricetta della pasta alla norcina

  1. Per preparare la pasta alla norcina cominciate mettendo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  2. A parte, tritate finemente la cipolla e mettetela in padella con lo spicchio di aglio e un pizzico di sale.
  3. Sbriciolate la salsiccia con le mani e unitela in padella, accendendo la fiamma e cuocendo fino a che quest’ultima non si sarà rosolata.
  4. Sfumate con il vino bianco.
  5. Quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella, aggiungete la panna e proseguite la cottura per altri 3-4 minuti, giusto il tempo che si restringa.
  6. Insaporite il sugo alla norcina con sale e pepe.
  7. Una volta pronta la pasta, scolatela e saltatela in padella con il condimento.
  8. Distribuite nei piatti e completate con parmigiano grattugiato e tartufo a lamelle, quindi servite.

Per esaltare al meglio il sapore del tartufo, anziché aggiungerlo a crudo sul piatto finito, potete ridurlo a lamelle e scaldarlo in un padellino con qualche cucchiaio di olio di qualità. Utilizzate poi olio e tartufo per condire la pasta.

Se volete altre idee, provate tutti i nostri primi piatti veloci: non ve ne pentirete!

Pasta alla norcina senza panna

Preparare la pasta alla norcina senza panna dovrebbe essere la normalità. La ricetta originale infatti non la prevede, anche se questa affermazione sembra alquanto strana visto che ormai tutti la preparano così.

In origine infatti la pasta alla norcina veniva preparata con la ricotta di pecora, sapida al punto giusto e in grado di donare al piatto una cremosità unica. Non dobbiamo dimenticare infatti che quando si parla di ricette della tradizione, gli ingredienti utilizzati per la preparazione sono quelli del territorio. Se volete provarla in questa versione, utilizzate 200 grammi di ricotta al posto della panna.

Nello specifico quindi, oltre alla salsiccia di Norcia (che potete sostituire con salsiccia di maiale di qualità), veniva utilizzata la ricotta e il tartufo, tutti ingredienti tipici delle colline umbre. Alcune versioni poi prevedono l’aggiunta dei funghi, ma qui ci allontaniamo dalla ricetta originale.

Viceversa, potete preparare la classica pasta con salsiccia e funghi.

Conservazione

Le penne alla norcina si conserva in frigorifero, ben coperta da pellicola, per un paio di giorni. Vi consigliamo di riscaldarla in padella aggiungendo un filo di olio o un poco di burro. Anche qualche cucchiaio di latte potrebbe essere utile per ripristinare la cremosità del piatto.

3.5/5 (2 Reviews)
Cena veloce Idee per cena Primi piatti semplici

ultimo aggiornamento: 25-03-2021


Pizza Sorbillo: la ricetta napoletana a casa vostra

Mai sottovalutare un piatto di gnocchi al pomodoro