Il pasticcio di patate, spinaci e pancetta è facilissimo da preparare e potete anche organizzare tutto il giorno prima: è un perfetto salva-cena.

Con il pasticcio di patate, spinaci e pancetta porterete in tavola un ottimo contorno che può magicamente trasformarsi in un ricco secondo piatto.  Potete anche preparalo il giorno prima, metterlo nella teglia, conservarlo in frigorifero e cuocerlo in forno all’ultimo momento per venti minuti a 200°.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 50′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI PER IL PASTICCIO DI PATATE, SPINACI E PANCETTA per 4 persone

  • 400 g di patate
  • 60 g di provola affumicata
  • 500 g di spinaci surgelati
  • 1 cucchiai di olio EVO
  • 350 g di pancetta a cubetti
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pasticcio di patate, spinaci e pancetta
PREPARAZIONE DEL PASTICCIO DI PATATE, SPINACI E PANCETTA

Lavate le patate, mettetele in una pentola colma d’acqua e fatele lessare. Secondo le dimensioni le patate possono cuocere in 20-40 minuti. Per verificarne la cottura, usate uno stuzzicadenti, non deve incontrare resistenza. Quando sono cotte, sbucciatele e schiacciatele all’interno di uno schiacciapatate.

Nel frattempo, mettete sul fuoco un’altra pentola colma d’acqua, e quando bolle buttatevi gli spinaci surgelati. Da quando riprende il bollore, cuoceteli per sei minuti. Scolateli, strizzateli molto bene e sminuzzateli con una forchetta.

Unite patate e spinaci, salate e pepate e mischiate bene. Versate la pancetta a dadini in un’ampia padella antiaderente. Aggiungete un filo d’olio e fatela rosolare per 3-4 minuti. Versate nella padella patate e spinaci, mischiate molto bene e portate a calore per 2-3 minuti. Spegnete il fuoco.

Preriscaldate il forno con la funzione grill. Ungete una teglia con dell’olio, e versatevi il composto di patate, spinaci e pancetta ancora caldi. Livellate e cospargete con la provola affumicata tagliata a dadini. Mettete in forno e fate grigliare sino a quando la provola diventi leggermente colorita. Dovrebbero essere sufficienti cinque minuti. Servite subito in tavola.

Gli spinaci surgelati sono molto comodi da usare, provateli anche nel polpettone di spinaci.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-02-2017


Timballo abruzzese con caciocavallo e carne d’agnello

Farfalle alla luganega