Penne al pesto di mandorle con piselli e mentuccia

Un profumo fresco e irrestibile con le penne al pesto di mandorle con piselli e mentuccia.

Le penne al pesto di mandorle con piselli e mentuccia sono un piatto semplice, che potrà piacere anche ai bambini e a chi non ama i gusti decisi, ma si presta anche ad essere reso più “strong” aggiungendo un po’ di aglio per dare una sferzata di sapore in più.

Il pesto in questione si prepara con delle mandorle, oppure delle noci, un pochino di ricotta per emulsionare il tutto e del parmigiano; la pasta andrà poi completata con dei piselli (vanno bene quelli fini surgelati) e un trito aromatico a scelta fra mentuccia e basilico, in base ai vostri gusti.

Leggi anche: Spaghetti al pesto di prezzemolo e acciughe.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di penne rigate
  • 150-200 gr di ricotta fresca
  • una manciata di mandorle spellate o di gherigli di noce
  • 1 pezzetto di parmigiano
  • 200 gr di piselli
  • qualche foglia di basilico o di mentuccia
  • sale grosso

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre penne al pesto di mandorle con piselli e mentuccia, cominciate dal pesto, mixerando le mandorle sgusciate oppure dei gherigli di noci insieme alla ricotta fresca e a un pochino di parmigiano.

Fate cuocere la pasta (meglio se pasta corta) in acqua salata con del sale grosso, e nella stessa acqua lessate anche i piselli fini surgelati.

Quando la pasta e i piselli saranno cotti, scolateli e versateli nella ciotola contenente il pesto. Date una bella mescolata, magari aggiustando la consistenza con poca acqua di cottura della pasta, addizionate un po’ di parmigiano grattugiato e completate con delle foglie tritate di basilico o di mentuccia, secondo i gusti.

Servite le vostre penne al pesto di mandorle con piselli e mentuccia calde.

Leggi anche: Penne rigate con pesto di olive nere e ricotta.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 13-09-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X