Oggi prepariamo un primo piatto molto gustoso: le penne con il finocchietto selvatico, da preparare in pochi minuti per deliziare gli ospiti.

Ecco per voi un primo piatto semplice da preparare e dal sapore aromatico e delizioso: le penne con il finocchietto selvatico. Quest’ultimo è ricco di una sostanza chiamata anetolo, che stimola l’appetito e aiuta la digestione. Se invece proprio non tollerate il finocchietto selvatico potrete sostituirlo con le barbe del finocchio comune o con 1 cucchiaino di semi di finocchio. In ogni caso, il vostro piatto sarà buonissimo, per cui mettiamoci all’opera!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di penne
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 25 gr di uvetta
  • 25 gr di pinoli
  • 200 gr di finocchietto selvatico
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 spolverata di pepe
  • 3 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre penne con il finocchietto selvatico, mettete per prima cosa l’uvetta per 5 minuti in ammollo in una tazza piena di acqua. Scolatela e strizzatela. Versate per questo l’uvetta in un colino a maglie fitte e premetela contro il dorso di un cucchiaio.

Pulite i rametti di finocchietto, eliminando la parte finale dei gambi e le parti sciupate. Lavate il finocchietto sotto l’acqua corrente e asciugatelo. Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela e tritatela finemente con un coltello.

Portate a ebollizione 3 litri di acqua salata con il sale grosso. Versate il finocchietto nell’acqua e cuocete per 4 minuti.

Togliete il finocchietto dall’acqua e mettetelo ad asciugare su alcuni fogli di carta assorbente da cucina. Usate il mestolo forato per scolare i rametti e conservate l’acqua nella pentola. Tagliuzzate i rametti con le forbici.

Mettete l’olio e il trito di cipolla in una padella e soffriggete per 5 minuti a fuoco basso, mescolando ogni tanto. La cipolla deve diventare appena dorata. Aggiungete il finocchietto e continuate la cottura per 2 minuti. Sciogliete lo zafferano in 2 cucchiai di acqua di cottura del finocchietto e incorporatelo al sugo. Regolate il sale, spolverizzate di pepe e mescolate.

Portate nuovamente a bollore l’acqua in cui avete cotto il finocchietto. Versate le penne e cuocetele per 9 minuti. Scolate la pasta. Trasferitela nella padella con il sugo. Amalgamate per 1 minuto sul fuoco a fiamma viva.

Servite le penne con il finocchietto selvatico ben calde.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST 

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 01-11-2016


Cuscus con verdure

Crostata morbida con nocciole al Cognac