Oggi prepariamo un primo piatto gustoso e sicuramente capace di stuzzicare il palato: le penne gratinate con patate e salsiccia piccante.

Un primo piatto gustoso e sicuramente capace di accendere il palato dei vostri ospiti: le penne gratinate con patate e salsiccia piccante. Vediamo insieme come realizzarlo, ricordando che si tratta di una ricetta che si presta ad essere presentata anche come piatto unico.

Scopri le altre gustose ricette: Primi piatti

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 85′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 400 gr di pasta tipo penne rigate
  • 800 gr di pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 3 patate
  • 150 gr di salsiccia piccante
  • 80 gr di provola in un solo pezzo
  • 1 rametto di basilico
  • 1 peperoncino
  • 1 cucchiaio di burro per la teglia
  • 5 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre penne gratinate con patate e salsiccia piccante, lessate le patate e raschiate con un coltello sotto acqua corrente. Mettete le patate in una pentola, copritela di acqua fredda e portate a bollore. Cuocete 35 minuti salando quasi a fine cottura con un cucchiaio di sale grosso. Scolate le patate, fatele intiepidire, sbucciatele e tagliatele a fette di 1/2 cm di spessore.

Mentre cuociono le patate, lavate e pelate i pomodori. Tagliateli in 4 parti, strizzate leggermente ogni spicchio per eliminare acqua e semi. Tritateli grossolanamente e lavate il peperoncino, apritelo a metà ed eliminate i semi. Pulite il basilico con carta da cucina inumidita e lasciate il rametto intero.

Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela, tritatela con il coltello o con la mezzaluna. Insaporitela 3 minuti con l’olio in un tegame e unite il pomodoro, salate. Aggiungete il peperoncino e il basilico, abbassate il fuoco al minimo. Cuocete per 25 minuti con il tegame semicoperto. Togliete dalla salsa il peperoncino e il basilico.

Portate a bollore 4 litri di acqua in una pentola, salatela con il sale grosso rimasto. Cuocetevi le penne al dente, scolatele, conditele con 2/3 di salsa di pomodoro. Scaldate il forno a 200 gradi. Spellate la salsiccia, tagliatela a fette di 3 mm di spessore. Eliminate la buccia della provola, tagliatela a fettine rotonde il più sottili possibile.

Imburrate una teglia di terracotta o una pirofila. Sistemate sul fondo la metà della pasta e coprite con le fettine di patate. Condite le patate con la salsa rimasta. Sistemate sopra metà fettine di salsiccia e metà fette di provola. Completate con le penne rimaste, distribuitevi sopra le altre fette di salsiccia. Ricoprite tutto con le fettine di provola.

Infornate la teglia finché il formaggio è fuso e un po’ gratinato. Servite subito le vostre penne gratinate con patate e salsiccia piccante.

Provate a cucinare anche le penne con carciofi e speck.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-12-2016


Petrali calabresi

Consigli per un pranzo di Natale incantevole