Ingredienti e passaggi per preparare le penne in barca all’elbana, un primo piatto di pasta tipico dell’isola toscana, ecco la ricetta!

Questo primo piatto è stato inventato dal cuoco Elbano Benassi che aprì sull’isola il ristorante “Da Elbano”, dove era possibile mangiare pesce fresco e appena pescato. Benassi fu un vero e proprio pioniere per quel che riguarda la promozione dello sviluppo turistico dell’isola partendo proprio dalla cucina e a questo contribuì sicuramente anche la sua idea di creare un primo piatto unico. Ingredienti immancabile nella preparazione di questo primo piatto sono le vongole, i tuorli e la besciamella. Quest’ultima per maggior praticità può essere sostituita anche dalla panna. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione delle penne in barca all’elbana.

Ingredienti per la ricetta per penne in barca (per 4 persone)

  • 360 g di penne rigate
  • 800 g di vongole
  • 300 ml di besciamella già pronta
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • 1/2 cipolla bianca o dorata
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 tuorli
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Penne in barca
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/259238522274088769/

Preparazione delle pasta penne in barca

Per prima cosa mettete una pentola d’acqua sul fuoco, portate a bollore, salate l’acqua, buttate la pasta e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo versate sul fondo di una padella un filo d’olio di oliva, unite la cipolla, il peperoncino e l’aglio tritati finemente  e fate rosolare a fiamma media. Unite le vongole ben pulite e fatte spurgare dalla sabbia.

Terminata la cottura della pasta, scolatela e versatela nella padella insieme alle vongole. Lasciate insaporire per alcuni minuti poi aggiungete la besciamella e il prezzemolo. Mescolate bene e unite da ultimo anche i tuorli sbattuti. Fate insaporire ancora a fiamma bassa facendo però attenzione a non far rapprendere i tuorli.

Servite immediatamente e…buon appetito!

In alternativa potete preparare il baccalà in zimino, un’altra ricetta tipica toscana.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/259238522274088769/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-06-2018


Primo piatto sfizioso: risotto alla mozzarella di bufala e pomodoro

Delizioso e profumato: ecco come fare il risotto con salsiccia