Ingredienti:
• 4 tranci di pesce spada
• olio extravergine di oliva q.b.
• succo di limone q.b.
• pepe in grani q.b.
• sale q.b.
• prezzemolo q.b.
• 2 spicchi di aglio
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 175

Ecco a voi la ricetta del pesce spada alla griglia, un secondo piatto delizioso e ricco di sapori e profumi.

Oggi prepariamo un favoloso pesce spada alla griglia marinato, un secondo piatto gustosissimo e perfetto da proporre in qualsiasi occasione, e che si può realizzare in pochissimo tempo, con pochi sforzi sia di tempo che economici. Il pesce spada è carnoso e piacevole al palato, e grazie alla marinatura e a questa cottura violenta alla griglia i suoi profumi e sapori si esaltano ancora di più. Siete pronti? Allora seguiteci in cucina per scoprire come cucinarlo al meglio!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

pesce spada alla griglia
pesce spada alla griglia

Come cucinare il pesce spada alla piastra

  1. Prima di tutto concentriamoci sulla marinatura del pesce: prendete i vostri tranci e immergeteli, dopo averli lavati, in olio extravergine di oliva, succo di limone, dell’aglio a pezzetti, prezzemolo e pepe in grani.
  2. Emulsionate bene il tutto e una volta fatto lasciate i filetti immersi nella marinata per almeno mezz’ora, anche se per insaporire al meglio il pesce ci vorranno almeno due ore: decidete voi in base alla vostra disponibilità.
  3. A questo punto si va in cottura: scaldate una piastra bagnata con un filino di olio e quando sarà bollente adagiatevi il pesce spada.
  4. Cuocetelo per circa 2 minuti per lato, finché non vedrete comparire sul dorso le classiche striature. Non eccedete con la cottura, altrimenti il pesce sarà troppo duro.
  5. Una volta che sarà pronto mettetelo nel piatto e conditelo con una parte del liquido della marinatura, che potete anche filtrare con un colino. Se invece volete un sapore più delicato, conditelo semplicemente con un filo di olio a crudo, pepe, sale e limone.

Servitelo con delle patate al forno o altre verdure che vi piacciono, e buon appetito. Per una versione diversa, provate tutte le nostre ricette con il pesce spada, un gustosissimo ingrediente!

Conservazione

Conservate il pesce spada grigliato in frigo per un giorno: riponetelo in un contenitore con un po’ di olio e tiratelo fuori all’occorrenza. Potete gustarlo riscaldandolo oppure a temperatura ambiente. Vi sconsigliamo di congelarlo dopo la cottura.

In alternativa, ecco tanti altri secondi piatti estivi che vi conquisteranno!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Grigliata di pesce vetrina grigliata di pesce

ultimo aggiornamento: 05-06-2019


Risotto al limone: fresco, gustoso e profumato!

Le jacket potatoes sono una vera delizia: non esiste contorno più goloso!