Pizza a scacchi con impasto morbido, olive e pomodorini

Ingredienti:
• 500 g di farina
• 1/2 cubetto di lievito per dolci
• 2 cucchiaini di olio di oliva
• acqua q.b.
• sale q.b.
• 1 tuorlo
• 1 cucchiaio di latte
• pomodorini q.b.
• olive verdi snocciolate q.b.
• origano q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

La pizza a scacchi con pomodorini e olive è un’idea diversa per servire una classica pizza. Ecco gli ingredienti e tutti i passaggi della ricetta!

Pizza? Sì, ma pizza a scacchi con olive, pomodorini e impasto soffice. Questa ricetta è veramente semplicissima e perfetta come piatto unico, antipasto o per un aperitivo rustico ma sfizioso. Ovviamente vi proponiamo la versione base, ma se questa idea vi piace potete tranquillamente riadattarla e utilizzare altri ingredienti giocando sugli effetti cromatici della verdura. Siete pronti a mettere le mani in pasta? Vediamo ora la ricetta e…buona preparazione!

Pizza a scacchi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/pizza-mangiare-cibo-fatto-in-casa-3664635/

Preparazione della pizza a scacchi

Per prima cosa fate sciogliere il lievito in una terrina con un po’ di acqua tiepida. Aggiungete poi la farina, l’olio di oliva e iniziate ad impastare aggiungendo altra acqua quanto basta per ottenere un panetto compatto. Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e fate lievitare almeno per un paio d’ore.

Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto e dividetelo in due parti, una un po’ più grande e una leggermente più piccola. Stendete la parte di più grande direttamente all’interno di una teglia rettangolare foderata con carta da forno. Con il resto dell’impasto formate dei bastoncini come se doveste ottenere dei grissini.

Incidete cinque o sei righe parallele lasciando però intatti i bordi esterni e inserite i bastoncini di impasto cercando di ottenere l’effetto scacchiera. Distribuite sulla superficie i pomodorini tagliati a spicchi e le olive verdi. Spennellate con il tuorlo sbattuto con un po’ di latte e spolverate con l’origano.

Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere all’incirca per 30 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e fate intiepidire giusto per qualche istante prima di portare in tavola. Buon appetito!

In alternativa vi consigliamo di provare la piadipizza in forno.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/pizza-mangiare-cibo-fatto-in-casa-3664635/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-04-2019

X