Non la solita pizza! Ecco la ricetta per preparare la pizza di cavolfiore con crema di carciofi e burrata, un piatto unico gustoso leggero.

Tra le ricette che vi proponiamo oggi c’è quella della pizza di cavolfiore, un piatto unico ricco di ingredienti sani e genuino, perfetto per far mangiare la verdura anche ai più piccoli, che non sempre la apprezzano. L’impasto base è preparato con cavolfiore, farina di ceci, semi di chia e acqua. I semi di chia, dopo essere stati in ammollo, assumono una consistenza simile a quella delle uova e sono perfetti per amalgamare l’impasto. Ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare la pizza di cavolfiore (per 4 persone)

Per la base:

  • 600 g di cavolfiore
  • 40 g di semi di chia
  • 90 ml di acqua
  • 65 g di farina di ceci
  • un pizzico di sale
  • erbe aromatiche q.b.

Per la farcitura:

  • 3 cucchiai di crema di carciofi già pronta
  • 1 cucchiaio di pesto alla genovese
  • 250 g di burrata

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pizza di cavolfiore
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/230809549636240591/

Preparazione della pizza rustica con carciofi e burrata

Per preparare la pizza finta con il cavolfiore iniziate dalla preparazione dell’impasto della pizza light: mettete i semi di chia in una ciotola con l’acqua e lasciate riposare per mezz’ora. Nel frattempo pulite il cavolfiore e mondatelo poi tritate il tutto aiutandovi con il tritatutto. Trasferite il cavolfiore tritato in una padella antiaderente e fate cuocere con un filo d’olio per 3-4 minuti.

Spegnete il fuoco e strizzate il cavolfiore in modo da eliminare l’eventuale acqua in eccesso. Trasferite il cavolfiore in una ciotola capiente, aggiungete i semi di chia, la farina di ceci, le erbe aromatiche e il sale. Mescolate bene con un cucchiaio o direttamente con le mani.

Trasferite il composto su di una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno già caldo a 190 °C per 30 minuti. Trascorso questo tempo togliete la pizza dal forno, stendete sulla superficie uno strato di crema di carciofi e di pesto alla genovese e da ultimo la burrata.

Infornate nuovamente a 200 °C e fate cuocere per 4-5 minuti o comunque fino a quando la burrata non sarà ben sciolta. Togliete dal forno e lasciate intiepidire per qualche istante prima di servire.

Se volete provare una ricetta con i carciofi freschi vi consiglio di provare l’insalata di seppie e carciofi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/230809549636240591/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-01-2018


Come fare la tapenade di olive

Arrosto di maiale con mele, salsiccia e salvia