Come fare pizza di patate vegana, senza uova

Come fare un infuso vegan disintossicante

Anche se non prevede uova, né formaggi, questo gateau di patate è delizioso: ecco allora come fare pizza di patate vegana, senza uova.

La pizza di patate vegana può avere davvero mille varianti. In fondo, tolte le uova e i formaggi, si può spaziare molto con la fantasia, scegliendo le verdure che si preferiscono, o magari optando per del tofu o del seitan.

In questa ricetta, però, noi abbiamo usato della besciamella vegetale, realizzata a partire da latte di soia. Questo renderà il gateau molto cremoso e saporito, e non avrà nulla da invidiare a quello classico preparato con le uova.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 100′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 1 kg di patate
  • 500 ml di latte di soia
  • 50 gr di farina 0
  • 50 gr di burro di soia
  • noce moscata
  • origano secco
  • cannella
  • pepe bianco o nero
  • pangrattato q.b.
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra pizza di patate vegana, iniziate dalla preparazione della besciamella. Sciogliete il burro di soia in un pentolino, poi spegnete il fuoco e mischiate il burro di soia fuso alla farina 0, creando un roux. A parte scaldate il latte di soia e poi versatelo a filo nel roux, mescolando sempre fino a che non raggiunga la densità che desiderate. Condite con sale, pepe e noce moscata.

Lessate le patate cominciando da acqua fredda, poi sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. Mescolate parte della besciamella alla purea di patate, speziate con un’ombra di cannella. Sul fondo della tortiera spalmate poca besciamella, poi versate il composto, schiacciatelo e poi sulla superficie distribuite quel che resta della besciamella vegetale, del pangrattato e dell’origano secco. Infornate a 180° per circa 40-45 minuti.

Servite la vostra pizza di patate vegana ben calda, ma sarà ottima anche il giorno dopo, se conservata correttamente in frigo.

Leggete anche come fare base integrale vegana per crostate salate

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-05-2016

Caterina Saracino

X