Ingredienti:
• 1 l di acqua
• 200 g di farina di mais
• 1 cucchiaino di sale grosso
• 1 cucchiaio di burro
• 2 rametti di rosmarino
• 10 foglie di salvia
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 50 min

Basta davvero poco per rendere un contorno semplice qualcosa di sensazionale come abbiamo fatto con la polenta con erbe aromatiche.

La polenta è uno di quei contorni che non mette d’accordo tutti. C’è chi la ama e chi invece non ne apprezza il sapore piuttosto neutro. Per questo motivo abbiamo sperimentato la polenta alle erbe aromatiche, un contorno che nella sua semplicità è in grado di nobilitare il piatto semplicemente aggiungendo una manciata di aromi.

Per questa polenta aromatizzata potete utilizzare tutti gli ingredienti che preferite ma, a nostro parere, quelli che meglio si sposano con il sapore del mais sono la salvia e il rosmarino. Via libera anche a origano, timo e maggiorana, da aggiungere in base ai vostri gusti.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Polenta alle erbe aromatiche
Polenta alle erbe aromatiche

Come preparare la ricetta della polenta con erbe aromatiche

  1. Per prima cosa portate a bollore l’acqua salata. Versate a filo la farina di mais mescolando con una frusta da cucina per evitare che si formino grumi.
  2. Non appena la polenta comincerà a sobbollire, abbassate la fiamma al minimo e lasciatela cuocere. Se utilizzate della polenta normale ci vorranno 40-50 minuti, nel caso di quella precotta invece seguite le indicazioni riportate sulla confezione.
  3. In tutti i casi, 5 minuti prima della fine della cottura, unite tutte le erbe aromatiche tritate al coltello.
  4. Mantecate con il burro e servite la polenta alle erbe aromatiche ben calda.
  5. La polenta è buona così oppure potete farla raffreddare su una leccarda da forno rivestita con l’apposita carta per poi tagliarla a quadrotti e grigliarla. A voi la scelta!

Tra le altre ricette facili e veloci che potete preparare a partire da questa ci sono i bastoncini di polenta alle erbe aromatiche. Sono ideali da realizzare con la polenta avanzata: tagliatela a bastoncini una volta fredda, spennellatela con dell’olio e passatela in forno a 200°C per 15 minuti fino a che non risulterà dorata e croccante.

Le chips di polenta alle erbe aromatiche invece si preparano frullando la polenta in un robot da cucina e stendendo l’impasto ottenuto tra due fogli di carta forno. Una volta ottenuta una sfoglia spessa un paio di millimetri, tagliatela con una rotella taglia pasta a rombi. Passate il tutto in forno a 200°C per 15 minuti assicurandovi che non brucino.

Gli amanti dei sapori decisi invece non potranno fare a meno di provare la polenta concia.

Conservazione

La polenta alle erbe aromatiche si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben coperta da pellicola. Potete consumarla riscaldata tal quale oppure utilizzarla per dar vita alle altre gustose ricette.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-02-2022


Come preparare la pizza di scarola napoletana con la ricetta originale

Pane al rosmarino soffice e goloso