Un piatto sostanzioso da consumare ben caldo: polenta con ragù di funghi misti.

La polenta con ragù di funghi misti è un piatto perfetto per l’autunno e l’inverno, perché riscalda piacevolmente, sazia, ed è fatta con prodotti tipici di questi periodi, come i funghi.

La polenta, tipica preparazione delle regioni del Nord Italia e in particolare della Valtellina, si prepara nella versione classica con della farina di mais. La preparazione della polenta richiede una certa pazienza, perché il tempo di cottura media è di un’oretta, durante la quale non si deve mai smettere di mescolare nel paiolo.

Per abbreviare di molto i tempi, potete acquistare della polenta istantanea, di buona marca, che sicuramente non sfigurerà nel gusto. I funghi misti potranno essere chiodini, champignon e porcini, o se preferite di altro tipo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • verdure per soffritto (cipolla, sedano, carota)
  • 350 gr di funghi misti
  • 350 gr di polenta istantanea
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • olio extra vergine di oliva
  • parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di alloro
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra polenta con ragù di funghi misti, seguite le indicazioni sulla confezione della polenta istantanea per prepararla: più o meno, per 300 gr di polenta sarà necessario 1 litro di acqua e un cucchiaino raso di sale fino.
Fate addensare la polenta, mescolando sempre sul fuoco dolce.

Preparate il ragù di funghi. Sminuzzate la carota, una piccola costa di sedano e una mezza cipolla bianca e poi fate soffriggere in olio extra vergine di oliva. Mondate e tagliate a pezzetti i funghi misti (chiodini, porcini, champignon) e poi aggiungeteli alla pentola col soffritto. Unite anche il concentrato di pomodoro, sale, pepe, poca acqua calda, poi fate cuocere fino a completa cottura dei funghi.

Versate la polenta su un tagliere di legno o sui singoli piatti, e condite con il ragù di funghi.

Spolverizzate con del parmigiano grattugiato oppure a scagliette.

Servite la vostra polenta con ragù di funghi misti ben calda, dopo averla guarnita con del prezzemolo.

Provate anche i crostini di polenta

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-10-2015


Chips di patate e zucchine al forno con acciughe

Occhi di caprese per Halloween: una ricetta semplice e divertente!