Pollo alla birra: la ricetta per un secondo piatto da sogno!

Ingredienti:
• 1 pollo
• 1 birra da 33 cl
• rosmarino q.b.
• salvia q.b.
• timo q.b.
• pepe q.b.
• sale q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 3 spicchi d'aglio
• 3 scalogni
• 40 g di burro
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Come fare il pollo alla birra: la ricetta originale in padella e al forno di un secondo piatto sfizioso e facile da fare.

Il pollo alla birra è un secondo piatto da favola, perfetto per ogni occasione e da preparare in grande quantità, e che porta con sé numerosi vantaggi: costo degli ingredienti basso, preparazione facile e… un sapore meraviglioso. La succosità della carne, l’aroma della birra, le spezie; insomma, questa ricetta vi farà venire l’acquolina in bocca anche a solo pensiero!

Esistono tanti modi per preparare questa portata, a cominciare dai tagli di carni: si possono preparare dei cosci di pollo alla birra, si può cuocere tutto il pollo oppure scegliere solamente il taglio del petto. Anche le tecniche di cottura sono differenti, dal momento che la carne può essere cotta in padella o al forno. Infine, fondamentale è la birra scelta, che deve essere sempre a temperatura ambiente (e dunque non troppo fredda) e che può fornire diversi aromi alla carne. Per un gusto delicato servitevi di una birra bionda, mentre se cercate un sapore più intenso o amarognolo potete anche scegliere una rossa.

Cominciamo subito: ecco la ricetta del pollo alla birra!

Pollo alla birra
Pollo alla birra

Come fare il pollo con la birra

Cominciamo dalla ricetta del pollo in padella. Per prima cosa vediamo la fase più importante, ovvero come marinare il pollo. Se ve ne siete procurato uno intero già pulito, tagliatelo in parti più piccole dividendo ali, cosce, sovracosce, petti e tutte le altri parti. A questo punto mettete i pezzi in una ciotola capiente e aggiungete sale, pepe, gli spicchi d’aglio e tutte le erbe aromatiche. Versate dunque la birra e lasciate in frigo per almeno un’ora e mezza, così che la carne si insaporisca a dovere.

Una volta trascorso il tempo necessario, filtrate la marinata e tenete il liquido da parte, poi prendete una padella larga e fate rosolare a fuoco vivace i pezzi di pollo con un filo di olio extravergine, gli scalogni interi e sbucciati e l’aglio che avete utilizzato per la marinatura. Inserite il burro, che servirà a far dorare per bene il pollo, e poi cominciate a bagnare i pezzi di carne con il liquido tenuto da parte.

Quando sarà trascorsa una mezzora e il pollo sarà pronto, levatelo dalla padella e inserite tutto il liquido della marinata. Fatelo restringere a dovere e quando sarà diventato una salsa densa, spegnete il fuoco. Condite il pollo con il sughetto, e buon appetito!.

Bocconcini di pollo alla birra: una variante più semplice

Questa versione non è altro che un petto di pollo alla birra, che prima di essere cucinato viene ridotto a cubetti di piccola dimensione. Si tratta di una ricetta più semplice, dal momento che potete utilizzare i petti già tagliati e puliti. Non dovete far altro che tagliarli a cubetti (o se volete, anche a straccetti) e cuocerli in padella con tutti gli ingredienti. I tempi saranno più brevi (15 minuti circa) ma il risultato sarà comunque sensazionale!

Potete servire questo piatto con del riso basmati e delle verdure cotte in padella; si tratta di una versione perfetta sopratutto per i bambini.

Ricetta del pollo al forno con la birra

Ecco una variante per quanto riguarda la cottura. Se preferite potete anche cuocere il pollo al forno: dopo che avrete marinato i pezzi tagliati con birra, spezie e aglio, metteteli in un teglia e fate cuocere a 180 °C per circa 45 minuti. Ricordatevi di bagnare il pollo a metà cottura e di girare i pezzi così da ottenere una crosticina dorata e uniforme.

Cosa abbinare al pollo alla birra

Il pollo preparato in questo modo si presta bene ad essere accompagnato a tantissime verdure diverse. Un grande classico e intramontabile, ovviamente, sono le patate, che potete cuocere al forno con erbe e spezie oppure gustare in padella o fritte. Se invece volete provare altri abbinamenti, scegliete peperoni, porri, zucchine, carote o un misto di verdure.

Il compagno ideale di questo secondo piatto, ovviamente, è la birra! Bevete la stessa che avete usato per la marinatura, ma questa volta… servitela bella fredda e rinfrescante!

Che ne dite di provare anche questo meraviglioso pollo al curry?

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 09-05-2019

X