Polpette di baccalà e zucchine al limone

Come fare un infuso vegan disintossicante

Ecco un’idea per un antipasto molto saporito: polpette di baccalà e zucchine al limone.

Le polpette di baccalà e zucchine al limone saranno le più “infilzate” al buffet, perché sono profumate e appetitose. La sapidità del baccalà si smorza con la delicatezza delle zucchine, e il succo di limone aromatizza il tutto.

Queste polpette possono essere sia fritte che cotte in forno: chiaramente il metodo di cottura influirà molto sul sapore ma anche in termini di calorie. Scegliete voi come cuocerle, ma quello che possiamo assicurarvi è che saranno in entrambi i casi buonissime!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di baccalà
  • 2 patate
  • 2 zucchine
  • 1/2 limone (succo)
  • 1 scalogno o 1 spicchio di aglio
  • pangrattato
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva o di semi di girasole per friggere

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre polpette di baccalà e zucchine al limone, dissalate il baccalà per due giorni, tenendolo in una bacinella di acqua che andrete a cambiare ogni mezza giornata.

Lessate le patate e poi schiacciatele nello schiacciapatate. Tagliate a cubetti le zucchine e fatele cuocere in un poco di olio evo in cui avrete fatto rosolare uno scalogno oppure, se preferite, uno spicchio di aglio.

Inserite nel mixer le zucchine cotte e il baccalà che avrete spezzettato. Frullate tutto e poi unite alle patate, aggiungendo anche il sale, l’uovo, il pepe, il succo di mezzo limone.

Formate delle palline con questo composto e poi passatele nel pangrattato. A questo punto potete friggere le crocchette di baccalà in olio di semi di girasole o extra vergine di oliva, oppure disporle su una teglia da forno e farle cuocere per circa 20 minuti a 180°.

Servite le vostre polpette di baccalà e zucchine al limone con salse o verdure crude o cotte.

Provate il goloso baccalà alla vicentina

BUON APPETITO!

Fonte foto: By GostinhoDeBrasil under CC BY 3.0 /Modified

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-11-2015

Caterina Saracino