Polpette di gamberi: ricetta senza uova per secondi piatti sfiziosi

Polpette di gamberi: una ricetta originale

Ingredienti:
• 300 g di gamberi
• un cucchiaio di salsa di soia
• 1 cucchiaio di timo o altre erbe aromatiche
• sale e pepe q.b.
• 20 ml di succo di limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Ecco la ricetta per realizzare un secondo di pesce, sfizioso e saporito: le polpette di gamberi. Vediamo insieme tutti i passaggi della preparazione!

Buonissime e sfiziose, ma anche tanto facili da fare: sono le polpette di gamberi insaporite con salsa di soia ed erbe aromatiche, un secondo piatto di pesce semplice da preparare e perfetto da servire in occasione di una cena in famiglia. Con questa ricetta potete soddisfare davvero tutti dato che le polpette sono un piatto irresistibile anche per i bambini che generalmente non sono grandi amanti del pesce!

Come potete notare l’ispirazione è orientale, ma la preparazione è riadattata in modo che possiamo farle tutti, anche chi non è abituato a cuocere al vapore. Insomma più facili di così… è impossibile!

Gli ingredienti, poi, sono solo gamberi e aromi per insaporire: la parte più lunga sarà quella della pulizia, ma se acquistate gamberi già sgusciati ridurrete ancora i tempi di preparazione.

Polpette di gamberi
Polpette di gamberi

Preparazione delle polpette di gamberi senza uova

  1. Come prima cosa, pulite i gamberi eliminando il loro carapace e il filino nero dell’intestino.
  2. Sbollentateli per un paio di minuti in acqua.
  3. Tritateli all’interno di un mixer e sposatate il composto in una ciotola. Unite il timo e condite con sale, pepe, succo di limone, salsa di soia e poco olio.
  4. Modellate l’impasto formando dei medaglioni o delle palline e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti in modo che non perdano la forma in cottura
  5. Scottate le polpette per pochi minuti per lato su di una padella rovente con un goccio d’olio e servite calde.

Potete servire le polpette preparate seguendo questa ricetta con un contorno di verdure a piacere. Conservatele in frigorifero per 1-2 giorni.

Se amate questa preparazione, non perdetevi tutte le nostre ricette per polpette deliziose!

Consigli e varianti della ricetta

Se volete friggerle infarinatele, passatele nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato in modo da creare una doppia impanatura. Tuffatele infine in olio ben caldo fino a completa doratura.

La cottura in forno è sconsigliata: potrebbero risultare gommose. Per un risultato davvero light, potete però farle al vapore se possedete l’apposito cestello: 15 minuti saranno sufficienti.

Se volete insaporire maggiormente le vostre polpette consigliamo di aggiungere spezie ed erbe aromatiche come paprika dolce o curcuma e erba cipollina.

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 24-05-2020