Ingredienti:
• 400 g di macinato di tacchino
• 50 g di pane bianco
• 1 uovo
• erbe aromatiche q.b.
• 2 cucchiai di parmigiano
• 1 pizzico di sale
• 1/2 limone
• 1 filo d'olio di oliva
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

Le polpette di tacchino aromatizzate al limone e cotte in padella sono un secondo piatto molto semplice da preparare e perfetto per una cena in famiglia. Ecco come prepararle!

Oggi vi spieghiamo come realizzare delle deliziose polpette di tacchino, un ottimo secondo piatto di carne bianca che vi consentirà di soddisfare tutta la famiglia. Oltre al macinato di tacchino vi occorrono pochi e semplici ingredienti come pane, uova, erbe aromatiche, parmigiano, succo e scorza di limone.

Queste polpette sono molto leggere e si preparano in pochissimo tempo. Cosa aspettate a provarle? Vediamo subito tutti i passaggi delle preparazione.

polpette di tacchino
polpette di tacchino

Preparazione delle polpette di tacchino in bianco

  1. Bagnate il pane con un po’ di acqua e fate ammorbidire.
  2. Lavate il limone, grattugiatene la scorza e spremetene il succo.
  3. Mettete la carne di tacchino, l’uovo, il sale, le erbe aromatiche, la scorza del limone e il parmigiano grattugiato. Strizzate il pane ormai ammorbidito e unitelo al resto degli ingredienti.
  4. Iniziate ad amalgamare il tutto con le mani in modo da ottenere un impasto omogeneo. Con le mani leggermente inumidite formate le polpette e adagiatele su un tagliere.
  5. Schiacciatele leggermente con le mani e fate riposare in frigorifero per mezz’ora.
  6. Trascorso il tempo di riposo riprendete le polpette, versate l’olio sul fondo di una padella capiente, mettete sul fuoco e fate scaldare. Aggiungete le polpette, fatele dorare da entrambi i lati, sfumate con il succo di limone e proseguite la cottura per 10 minuti.
  7. Completate con altre erbette tritate e servitele ben calde con un contorno a vostra scelta. Buon appetito!

Per rendere le vostre polpette ancora più leggere potete cuocerle in forno anziché in padella. Vi basterà semplicemente cuocerle a 180 °C per 20-25 minuti.

Come conservare: le polpette preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero per 1-2 giorni.

In alternativa potete provare le polpette di spinaci.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Polpette

ultimo aggiornamento: 25-02-2019


Risotto al radicchio rosso senza burro: un primo piatto fantastico (e leggero)!

Sofficissime graffe al forno per il Martedì grasso