Come fare il polpettone con il Bimby?

È un secondo piatto facile e veloce da preparare per un pranzo o una cena in famiglia: ecco la velocissima ricetta del polpettone con il Bimby.

Preparare il polpettone con il Bimby è veramente semplicissimo e veloce. La ricetta che prepariamo oggi è a base di carne mista di vitello, maiale e pollo: provatelo con un contorno di patate arrosto, verdure alla griglia o in insalata e farete contenti tutti i vostri commensali.

Ecco la ricetta passo per passo con il mitico Bimby; vi spiegheremo anche come cuocerlo nel Varoma (ovvero al vapore) in modo da utilizzare questo magnifico strumento a 360°C.

Ingredienti per la ricetta del polpettone di carne con il Bimby (per 4 persone)

  • 350 g di fesa di vitello
  • 150 g di petto di pollo
  • 200 g di lonza di maiale
  • 1 uovo
  • 2 fette di pane in cassetta
  • latte q.b.
  • sale q.b.
  • 1 carota
  • olio q.b.
  • pane grattugiato q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Polpettone Bimby
Polpettone Bimby

Preparazione del polpettone con Bimby

Iniziate tritando la fesa di vitello, il petto di pollo e la lonza di maiale nel boccale del Bimby e tritate per 10 secondi a velocità 7.

Aggiungete l’uovo, il pane ammollato in precedenza nel latte e strizzato e il sale per mescolate per 1 minuto a velocità 3 in senso antiorario.

A questo punto, trasferite il composto in una ciotola e aggiungete anche la carota. Amalgamate i due composti e aggiungete quanto pane grattugiato quanto basta per rendere l’impasto meno appiccicoso e lavorabile con le mani.

Adesso non ci rimane che cuocere il polpettone nel Varoma. Prendete un foglio di carta forno, bagnatelo e strizzatelo, poi avvolgete al suo interno il polpettone come se fosse una caramella e adagiatelo nel Varoma: velocità 1, per 40 minuti, aggiungendo un po’ di olio.

Servite una volta tiepido e…Buon appetito!

Conservazione e varianti del polpettone

Se lo desiderate, potete anche cucinare il polpettone al forno: trasferite l’impasto ottenuto all’interno di una pirofila e cercate di realizzare una specie di salame. Infornate in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 50-55 minuti. A cottura ultimata, togliete dal forno e lasciate riposare per qualche minuto prima di tagliare a fette e servire.

Conservatelo in frigo, sempre all’interno di un contenitore ermetico, per circa 4 giorni.

Se ne avete preparato troppo, potete tagliarlo a cubetti e farlo friggere in olio di semi bollente. Oppure, realizzate una specie di spezzatino, immergendo dei dadini di polpettone in un sugo di pomodoro fatto in casa.

Volete qualcosa di più originale? Provate ad aggiungere un ripieno di spinaci, prosciutto o formaggio: basterà aggiungerlo prima di disporre il tutto sulla teglia.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-10-2018

X