Squisita e dal gusto inconfondibile: è la pizza all’olio di tartufo, arricchita con mozzarella e funghi champignon. Ecco come prepararla!

A chi non piace la pizza? Oggi vediamo la ricetta per preparare la pizza all’olio di tartufo, perfetta come piatto unico per una cena in famiglia o tra amici. Nella preparazione è indicato anche il procedimento per come fare l’olio al tartufo in casa, ma in alternativa potete acquistarlo già pronto.

Ingredienti per preparare la pizza all’olio di tartufo (per 2 pizze)

Per l’impasto:

  • 700 gr di farina 0
  • 24 gr di lievito di birra fresco
  • 440 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiaini di sale

Per la farcitura:

  • funghi champignon a fette q.b.
  • 240 gr di mozzarella
  • olio di oliva q.b.

Per l’olio al tartufo:

  • 250 ml di olio di oliva di buona qualità
  • 1/2 tartufo nero

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pizza all'olio di tartufo
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/pizza-mangiare-cibo-cucina-cottura-1205902/

Preparazione: ricetta della pizza bianca al tartufo

Per preparare la pizza al tartufo vediamo subito come preparare l’olio al tartufo: pulite bene il tartufo con uno spazzolino in modo da eliminare gli eventuali residui di terra presenti. Tagliate mezzo tartufo  a scaglie poi trasferitele all’interno di una bottiglia di vetro. Aggiungete l’olio e chiudete la bottiglia.

Preparate l’impasto della pizza: fate sciogliere il lievito di birra con lo zucchero in acqua tiepida. In una ciotola capiente ponete la farina, unite il lievito sciolto nell’acqua, l’olio e il sale. Iniziate ad impastare direttamente con le mani in modo da ottenere una panetto liscio e compatto. Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per due ore.

Riprendete l’impasto lievitato, dividetelo in due parti uguali e stendete su due teglie foderate con carta da forno. Coprite la superficie con la mozzarella a fettine i funghi. Infornate in forno già caldo a 220° e fate cuocere per 15 minuti o fino alla doratura desiderata.

A cottura ultimata togliete le pizze dal forno e terminate con un filo d’olio al tartufo, buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare anche le fettuccine al tartufo bianco, semplici e raffinate.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/pizza-mangiare-cibo-cucina-cottura-1205902/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-10-2018


Come fare il polpettone con il Bimby?

Banana flambé: semplicemente… deliziosa!