Polpo scottato su crema di cavolfiore e patate

Polpo con crema di patate e cavolfiore, un secondo piatto a base di polpo spadellato. Perfetto da servire in occasione di una cena elegante e raffinata!

Avete ospiti a cena e volete preparare un secondo piatto elegante e d’effetto? La ricetta del polpo con crema di patate e cavolfiore è giusta per voi. In questa ricetta il polpo viene prima sbollentato in acqua bollente, poi tagliato a tocchetti e spadellato su di una griglia antiaderente. Se volete rendere la purea più saporita potete aggiungere delle spezie in polvere come il paprika o la curcuma. Ecco la ricetta passo per passo!

Ingredienti per preparare il polpo con crema di patate e cavolfiore (per 4 persone)

  • 1 kg di polpo
  • 1/4 cavolfiore
  • 2 patate
  • 1/2 bicchiere di latte
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • crostini di pane q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

polpo con crema di patate e cavolfiore
Polpo con crema di patate e cavolfiore

Preparazione: come fare il polpo croccante su crema di patate

Per preparare il polpo con crema di patate e cavolfiore iniziate pulendo il cavolfiore e le patate poi fatele lessare in acqua bollente salata. A parte in un’altra pentola sbollentate in acqua bollente il polpo.

Scolate il polpo, tagliatelo a tocchetti poi scolate anche le patate e il cavolfiore. Schiacciate le patate e il cavolfiore poi unite il latte, sale e olio di oliva. Mescolate bene in modo da ottenere una purea omogenea.

Proseguite ripassando velocemente il polpo su di una griglia antiaderente per qualche minuti. Eseguite la stessa operazione per i crostini di pane. Terminata la cottura adagiate nel piatto la purea di patate e cavolfiore e il polpo arrostito. Condite a piacere, spolverate con i crostini sbriciolati grossolanamente e servite immediatamente, buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare il polpo al vapore su crema di topinambur.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-02-2018

Elisa Melandri

X