Ingredienti:
• 4 porri
• 4 cucchiai di aceto bianco
• 1 scalogno
• 120 ml olio extravergine d'oliva
• peperoncino macinato q.b.
• 1 manciata di semi di sesamo
• sale e pepe q.b.
• menta fresca q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 305

Quella dei porri marinati è una ricetta facile e veloce che può essere consumata come contorno o come antipasto durante le cene in famiglia.

I porri marinati sono un contorno sfizioso perfetto per chi ama il sapore agrodolce dell’aceto. Si presentano bene anche come antipasto da servire a tavola insieme alla famosa raclette svizzera, un tipico formaggio fuso che si abbina bene a tanti ingredienti saporiti.

I porri marinati vengono accompagnati da spezie e condimenti che arricchiscono il piatto: noi completiamo la ricetta con semi di sesamo, scalogno e peperoncino per donare una nota piccantina, ma potrete anche aromatizzarli con zenzero e miele per un gusto più delicato.

Pronti per scoprire come preparare i vostri porri?

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Porri marinati
Porri marinati

Preparazione della ricetta dei porri marinati

  1. Lavate i porri ed eliminate la foglia esterna.
  2. Divideteli in cilindri di circa 10 cm e lessateli in acqua bollente salata per 15 minuti fino a diventare morbidi.
  3. Scolate i porri e divideteli a metà per lungo, e disponeteli su una teglia.
  4. Prendete una ciotola e preparate la marinatura con olio, aceto bianco, scalogno tritato finemente, sale, pepe, peperoncino e una manciata di semi di sesamo.
  5. Versate il composto sui porri e lasciate marinare almeno 10 minuti.
  6. Decorate con due foglie di menta fresca e qualche fetta di limone appena affettato.
  7. I porri marinati sono pronti per essere serviti!

Alcune versioni di questa ricetta consigliano anche l’aggiunta del sedano bianco: la loro cottura in acqua bollente avverrà separatamente da quella dei porri. Potete decidere di arricchirli con qualche acciuga, olive e capperi. Sbizzarritevi con i condimenti a seconda di ciò che potrebbe soddisfare di più il vostro palato!

Conservazione

Sarà possibile conservare i porri marinati in frigo fino a quattro settimane, purché ben chiusi in un vasetto.

Che ne dite di assaggiare la ricetta della vellutata di finocchi e porri al profumo di curry? Anche in versione cremosa e accompagnata da altri ingredienti… i porri faranno la loro figura!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Ricette light

ultimo aggiornamento: 21-03-2022


Riso venere con zucchine e piselli, un’elegante idea da buffet

Piccoli bocconi di piacere… i pizza muffin!