Ravioli verdi freschi agli spinaci e ricotta: il tutorial

Con questo tutorial vi spigheremo come realizzare dei deliziosi ravioli verdi freschi agli spinaci e ricotta che piaceranno anche ai vostri bambini

Non c’è paragone tra mangiare un piatto di pasta fresca realizzata da voi e mangiare quella già pronta: ecco perchè oggi vogliamo spiegarvi come realizzare alla perfezione i ravioli verdi freschi agli spinaci e ricotta. Siccome non a tutti piacciono gli spinaci, li abbiamo frullati nell’impasto, in questo modo anche i bambini vedranno un colore brillante e allegro e saranno invogliati a gustarli. Se vi piace l’idea, ecco come realizzare una ricetta semplice e diversa dal solito, gustosa e sorprendente.

Clicca qui per vedere la Video Ricetta completa

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *5 persone*

  • 500 gr di farina bianca
  • 4 uova intere fresche
  • 200 gr di spinaci gelo
  • 250 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 250 gr di ricotta fresca
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio q.b.

PREPARAZIONE:

Il primo passaggio per potervi gustare i vostri ravioli verdi freschi agli spinaci e ricotta è realizzare il ripieno di ricotta: in una ciotolina unite la ricotta, il parmigiano, sale, pepe e olio quanto basta. Poi, mentre preparate la pasta, mettete il composto da parte ad addensare in frigorifero.

Per l’impasto vi servono gli spinaci, un frullatore, la farina e le uova intere. Rompete le uova nel mixer e aggiungete gli spinaci prima di frullare tutto finchè non diventa una crema omogenea.

Gli spinaci saranno il vostro colorante naturale per una pasta insolita e deliziosa.

A questo punto, sul vostro pianale di lavoro, create una fontana con la farina e dentro versate la crema di uova e spinaci. Pian piano unite gli ingredienti, impastando verso il centro. Il composto deve risultare morbido.

Tirate la pasta un paio di volte con l’apposita macchina in modo che venga il più sottile possibile. Otterrete una striscia, che dovete dividere idealmente in metà.

Stendetela sul vostro pianale che avete infarinato a dovere, e, solo su metà, depositate col cucchiaio dei piccoli spumini di ripieno. Intorno a ogni ripieno spennellate la pasta con del tuorlo d’uovo, che fungerà da collante, e poi appoggiate con delicatezza l’altra metà di pasta sopra ai ripieni.

Con le dita eliminate tutte le bolle d’aria, e procuratevi un coppapasta per dare la forma che preferite ai ravioli.

Potete realizzarli in qualsiasi forma e dimensione preferiate. Saranno pronti dopo una decina di minuti in acqua salata bollente.

I vostri ravioli verdi freschi agli spinaci e ricotta sono pronti per essere gustati.

Si ringrazia per la collaborazione la Birreria Biellese.

BUON APPETITO!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-07-2016

Giulia Drigo

X