Ingredienti:
• 500 g di zucca
• 500 g di pane raffermo
• 150 g di speck
• 1 cipolla
• 2 uova
• 100 g di formaggio grattugiato
• 1 bicchiere di latte
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• noce moscata q.b.
• pangrattato q.b.
• brodo vegetale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Gustosi e raffinati, i canederli di zucca sono un primo piatto della cucina tipica tirolese composti principalmente da pane raffermo.

Voglia di un primo piatto diverso dal solito, gustoso e raffinato? Allora dovete assolutamente provare i canederli di zucca, una ricetta facile da preparare e che sarà in grado di sorprendere voi e i vostri ospiti. I canederli trentini sono un piatto composto da una sorta di polpette a base di pane raffermo e speck, ma oggi andremo a preparare una variante con la zucca.

Andiamo a vedere come fare i canederli di zucca e speck!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Canederli alla zucca
Canederli alla zucca

Preparazione dei canederli alla zucca e speck

  1. Mettete a scaldare il brodo vegetale come prima cosa.
  2. Pulite la zucca rimuovendo la buccia e i semi, tagliatela a dadini e fatela saltare in una padella con mezza cipolla tritata fine e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Aggiungete una grattugiata di noce moscata, sale e pepe e cuocete per circa 20 minuti, finché la zucca non si sarà ammorbidita.
  3. Nel frattempo, prendete del pane del giorno prima e tagliatelo a piccoli pezzetti.
  4. Lasciatelo in ammollo con il latte e aggiungete le uova, dopodiché cominciate a sbattere il tutto e ad impastare con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Aggiungete il formaggio grattugiato, la zucca e lo speck. Se utilizzate lo speck a dadini, fatelo saltare in padella per 5 minuti prima di aggiungerlo.
  6. Infine, aggiungete una manciata di pangrattato e impastate per bene il tutto, cercando di ottenere una consistenza che vada bene per realizzare delle polpette.
  7. Fate riposare in frigo per 10 minuti, dunque formate delle polpette della dimensione che preferite.
  8. Per la cottura dei canederli tuffateli nel brodo, facendo attenzione a non romperli. Cuocete per 2-3 minuti o finché le polpette non saranno venute a galla. I vostri canederli alla zucca e speck sono pronti! Buon appetito!

Potete servirli mantecandoli in una padella con burro e formaggio grattugiato. Se vi sono piaciuti i nostri canderli, provate anche la ricetta per le polpette di zucca con patate. Davvero squisite!

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento, ben caldi, i canederli.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 30-12-2022


Come pastorizzare le uova: videoricetta, trucchi e consigli utili!

Coni salati con mousse di mortadella: un antipasto sfizioso