Radicchio caramellato e aromatizzato con aceto di vino rosso, zucchero di canna e finocchietto selvatico: una ricetta facile e veloce per preparare un contorno naturale e sfizioso.

Radicchio caramellato con zucchero di canna e aceto di vino rosso, un contorno ricco di sapore arricchito anche da finocchietto selvatico e scalogno. Il radicchio cotto in padella può essere servito non solo come contorno da abbinare a secondi di carne, ma è adatto anche per arricchire crostini o bruschette di pane croccante. Vi consiglio di conservare il radicchio rosso caramellato preparato seguendo questa ricetta in frigorifero al massimo per 1-2 giorni. Ecco la ricetta passo per passo!

Ingredienti per preparare il radicchio caramellato (per 4 persone)

  • 1 cespo di radicchio di Treviso tardivo
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • finocchietto selvatico q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

radicchio caramellato
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/311803974177222185/

Preparazione del radicchio rosso caramellato

Per preparare il  radicchio in padella al profumo di finocchietto selvatico iniziate sbucciando lo scalogno e lavando accuratamente il radicchio rosso. Proseguite prendendo una padella antiaderente, versate sul fondo un filo d’olio di oliva, ponete sul fuoco e fate rosolare lo scalogno tagliato a listarelle sottili per qualche minuto.

Proseguite aggiungendo anche il radicchio già lavato e spezzettato. Fate appassire il radicchio per una decina di minuti a fuoco vivace poi aggiungete anche lo zucchero di canna, il finocchietto selvatico e l’aceto di vino rosso.

Lasciate cuocere per un altro paio di minuti in modo da far restringere il liquido e caramellare lo zucchero. Se necessario aggiustate di sapore aggiungendo un pizzico di sale e un altro po’ di zucchero o aceto. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il radicchio rosso in padella per qualche istante prima di servire. Buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare i crostini al radicchio: perfetti da servire come antipasto.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/311803974177222185/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-12-2017


Salmone marinato al lime con avocado e una spolverata di rucola

Deliziosi spaghetti con capesante al profumo di agrumi