Risotto con gamberoni e radicchio rosso sminuzzato

Come fare un infuso vegan disintossicante

Risotto con gamberoni e radicchio: un primo piatto delizioso e ricco di gusto, perfetto per un pranzo in famiglia o per una ricorrenza particolare.

Il risotto con gamberoni e trevigiana è un primo piatto molto semplice da preparare e perfetto per poter gustare il radicchio rosso. La preparazione non richiede accorgimenti particolari, vi consiglio però di aggiungere il brodo ben caldo per non abbassare il punto di cottura del riso alla trevigiana.

Se non avete modo di procurarvi i gamberoni di fiume potete utilizzare i gamberoni di mare o le mazzancolle.

Vi consiglio di consumare il risotto con la trevisana  subito dopo la preparazione, ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare il risotto con radicchio rosso e gamberi  (per 4 persone)

  • 320 g di riso Arborio o Carnaroli
  • 400 g di radicchio rosso
  • 12 gamberoni di fiume
  • 2 lt di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • una noce di burro
  • prezzemolo fresco per decorare

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

risotto con gamberoni e radicchio
Risotto con gamberoni e radicchio

Preparazione: ricetta del risotto ai gamberoni e radicchio

Per preparare il risotto con la trevigiana  iniziate lavando le foglie di radicchio rosso sotto acqua fredda corrente, lasciate scolare dall’acqua e nel frattempo sbucciate e affettate sottilmente lo scalogno. Ponete un’ampia casseruola sul fuoco, scaldate un filo d’olio di oliva poi fate rosolare lo scalogno fino a quando non sarà diventato trasparente.

Aggiungete anche il radicchio e fatelo rosolare insieme allo scalogno per un paio di minuti. Unite anche il riso e fate tostare per bene. Proseguite aggiungendo il brodo bollente un po’ alla volta.

Sgusciate i gamberoni, privateli del carapace e del budellino nero. Poco prima del termine di cottura del risotto e radicchio aggiungetevi metà dei gamberoni tagliati a cubetti. Passate gli altri gamberoni velocemente su di una padella ben calda.

Terminata la cottura del riso con trevisana spegnete il fuoco, aggiungete una noce di burro e lasciate mantecare per due minuti. Impiattate  il vostro risotto con radicchio e decorate con i gamberoni spadellati e un ciuffetto di prezzemolo. Buon appetito!

Se vi piacciono i risotti particolari, vi consiglio di provare la ricetta golosa del  risotto alla birra e cardamomo.

FONTE FOTO: Elisa Melandri

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-11-2017

Elisa Melandri

X