Risotto con prugne, uva e peperoni al curry: ecco la ricetta per preparare un primo piatto dal sapore agrodolce sfizioso e diverso dal solito.

Vi piacciono i risotti particolari e il contrasto tra ingredienti dolci e salati? Il risotto con prugne, uva e peperoni al curry è la ricetta giusta per voi. Il tutto, per chi ama i sapori forti, è arricchito con parmigiano e pancetta saporita (ma potete anche scegliere di ometterla se preferite). Ecco come si prepara.

Ingredienti per preparare il risotto con prugne, uva e peperoni al curry (per 4 persone)

  • 360 gr di riso tipo arborio o carnaroli
  • 3 peperoni rossi
  • 1 cipolla dorata
  • 2 fette di pancetta tagliata sottile (facoltativo)
  • 2 prugne
  • 10 chicchi di uva spina
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 30 gr di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 2 cucchiaini di curry in polvere
  • basilico q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per tenersi in forma

Risotto con prugne, uva e peperoni
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/481392647643803559/

Preparazione del risotto con prugne, uva e peperoni al curry

Per preparare il risotto alle prugne fresche con uva e peperoni iniziate lavando bene i peperoni poi eliminate la calotta superiore, i semi e i filamenti interni e tagliateli a dadini. Lavate anche la frutta, tagliate le prugne a dadini e i chicchi d’uva a metà eliminando i semini centrali.

Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente poi fatela rosolare in una casseruola con un filo d’olio di oliva. Unite la pancetta tagliata a listarelle il curry e per ultimo il riso. Fate tostare fino quando il riso non avrà cambiato colore e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare l’alcol e unite il brodo bollente all’occorrenza.

Fate cuocere i peperoni in padella con un filo d’olio per 7-8 minuti, poi frullatene una metà e tenete da parte. Quando il riso sarà ormai cotto, unite le prugne, l’uva, i peperoni a dadini e quelli frullati. Mescolate bene, aggiustate di sale se necessario e terminate la cottura.

Spegnete il fuoco, unite il basilico fresco tritato e mantecate con il burro e il parmigiano e lasciate riposare per un paio di minuti prima di servire. Buon appetito!

Se vi piacciono i risotti particolari vi consiglio di provare quello ai mirtilli selvatici con burro chiarificato.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/481392647643803559/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-09-2017


Bocconcini di uva e formaggio con frutta secca: per antipasti freddi e sfiziosi

Bocconcini di pollo impanati: ecco come preparare un secondo veloce e gustoso