Torretta con tonno, riso venere e frutta esotica

Come fare un infuso vegan disintossicante

Tartare di tonno e frutta esotica: una ricetta particolare e d’effetto, perfetta anche come piatto unico. Ecco come prepararla in pochissimo tempo!

Semplice da preparare, particolare e ricca di ingredienti genuini, ecco come fare la tartare di tonno e frutta esotica con riso venere, un ottimo piatto unico che potete proporre anche come ricetta di Natale.

L’abbinamento tra tonno e frutta esotica è perfetto per chi ama il pesce crudo, il tutto è anche arricchito dalle alghette giapponesi tagliate a listarelle sottili. Potete tranquillamente utilizzare quelle per il sushi. Ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare la tartare di tonno e frutta esotica (per 4 persone)

  • 400 g di tonno fresco
  • 160 g di riso venere
  • 2 avocado
  • 2 manghi
  • 60 g di alghe giapponesi
  • 1 cipolla rossa
  • prezzemolo fresco q.b.
  • semi di sesamo tritati
  • scorza e succo di 1 lime

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

tartare di tonno e frutta esotica
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/400468591850320123/

Preparazione della tartare di tonno rosso e frutta esotica

Per preparare la tartare di tonno e avocado con riso venere e mango iniziate cuocendo il riso venere in acqua bollente leggermente salata per 15/16 minuti o per il tempo indicato sulla confezione. Terminata la cottura scolate il riso e fatelo raffreddare.

Nel frattempo preparate il resto degli ingredienti: con coltello affilato tagliate il tonno a cubetti della stessa grandezza. Proseguite nello stesso modo e tagliate a cubetti anche l’avocado e il mango. Trasferite l’avocado e il tonno in due ciotole diverse e irrorate con il succo del lime.

Tagliate anche la cipolla sbucciata a cubetti e tagliate le alghe a listarelle. Passate ora alla composizione della vostra torretta: prendete un piatto da portata e alternate gli ingredienti come preferite realizzando i diversi strati. Terminate decorando con prezzemolo spezzettato grossolanamente, una spolverata di scorza di lime grattugiata e semi di sesamo. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Vi consiglio di provare anche la tartare di tonno fresco con pompelmo e mango.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/400468591850320123/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 22-12-2017

Elisa Melandri

X