Ingredienti:
• 3 cipolle bianche o dorate
• un bicchiere di vino bianco
• rosmarino q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Cipolle stufate: un ottimo contorno da preparare in pochissimo tempo e perfetto per accompagnare secondi piatti a base di carne.

Siete alla ricerca di un contorno semplice e veloce da preparare? Ecco la ricetta perfetta per voi: le cipolle stufate. Preparate in questo modo, le cipolle risultano ben digeribili e si prestano, non solo per accompagnare secondi a base di carne, ma anche per arricchire hamburger o hot dog.

Per questa preparazione vi consigliamo di utilizzare le cipolle bianche o quelle dorate. Se volete dare un sapore ancora più deciso potete aggiungere qualche cubetto di pancetta o delle spezie come paprika piccante o curry.

Ecco quindi ricetta e ingredienti per preparare le cipolle stufate al vino bianco!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

cipolle stufate
cipolle stufate

Preparazione delle cipolle stufate in padella

  1. Iniziate sbucciando accuratamente le cipolle poi affettatele con l’aiuto di una mandolina o direttamente col un coltello a lama affilata.
  2. Sciacquate bene il rosmarino e asciugate con carta da cucina.
  3. Ponete un’ampia padella antiaderente sul fuoco scaldate l’olio e unite cipolle e rosmarino. Salate e pepate e fate cuocere per 30 minuti circa.
  4. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare e proseguite la cottura fino a quando le cipolle non saranno ben cotte. Se durante la cottura le cipolle dovessero asciugarsi troppo, aggiungete un po’ di acqua.
  5. Eliminate il rosmarino e servite le cipolle ben calde, buon appetito.

Le cipolle preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero, all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o ben coperte con pellicola trasparente per alimenti per un giorno.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare tutte le nostre ricette con cipolle!

4.7/5 (3 Reviews)

Gnocchi di zucca e patate: un primo piatto colorato e delizioso!

Come cucinare lo sgombro al cartoccio per un secondo di pesce facile e veloce