Ingredienti:
• 1 barbabietola rossa precotta
• 60 g di farina
• 1 uovo
• 180 ml di latte
• 15 g di burro
• sale q.b.
• 200 g di crescenza
• basilico q.b.
• semi di zucca decorticati q.b.
difficoltà: facile
persone: 3
preparazione: 35 min
cottura: 15 min

Crepes alla barbabietola farcite con crema alla crescenza: un antipasto colorato e dal gusto delicato, per un pranzo o una cena particolare.

Un colore rosso accesso e una delicata farcitura di crescenza, semi di zucca e basilico: ecco le crepes alla barbabietola, perfette per un antipasto d’effetto e diverso dal solito. Di solito, siamo abituati a gustarle come dessert, ma le crepes in realtà sono una pietanza davvero versatile: ecco la ricetta di queste crêpes alla barbabietola, da seguire passo dopo passo!

10 ricette per tenersi in forma

crepes alla barbabietola
crepes alla barbabietola

Come si fanno le crepes salate alla barbabietola

  1. Per preparare queste crepes originali iniziate versando la farina e il sale in una terrina capiente. Fate un buco al centro e aggiungete il burro fuso, il latte e l’uovo.
  2. Lavorate con l’aiuto di una frusta per ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
  3. Proseguite poi frullando la barbabietola rossa e unitela al composto preparato in precedenza.
  4. Mescolate bene, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo dell’impasto toglietelo dal frigorifero, prendete un’ampia padella antiaderente, ponetela sul fuoco e fate sciogliere qualche fiocchetto di burro.
  5. Versate un mestolo di impasto in padella e ruotatela in modo da distribuirla uniformemente. Fate cuocere un paio di minuti per lato e trasferite man mano le crepes su di un piatto.
  6. Proseguite in questo modo fino a terminare tutta la pastella.
  7. Terminata la cottura delle crepes passate alla preparazione del ripieno: lavate il basilico e spezzettatelo con le mani. Mescolate la crescenza con il basilico e i semi di zucca e con la crema così ottenuta farcite le vostre crepes.

Se amate questo alimento, scoprite anche come fare il pane di barbabietola!

Consigli

Volendo potete servire queste crepes anche a mo’ di involtino: vi basterà farcire le crepes, arrotolarle e tagliarle formando dei piccoli cilindri.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare subito queste crêpes ma in alternativa potete conservarle al massimo per un giorno, in un contenitore ermetico da riporre in frigorifero.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-09-2022


Torta al limone senza glutine: una dolce delizia per tutti!

Frittata margherita, la ricetta salva spesa con pomodoro, basilico e mozzarella