Sfiziose tartellette salate alla barbabietola da gustare in un solo boccone

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le tartellette alla barbabietola sono un antipasto sfizioso da servire per stupire i vostri ospiti! Vediamo come farle…

Le tartellette alla barbabietola sono semplici e facili da realizzare, oltre ad essere davvero squisite e irresistibili. Possiamo servirle come antipasto per stupire i nostri ospiti, oppure le possiamo preparare per un aperitivo tra amici. Inoltre, il succo di barbabietola rossa ha proprietà benefiche per il nostro organismo: è ricco di vitamine e antiossidanti. Vediamo come preparare tartellette di pasta brisé con le barbabietole.

Ingredienti per le tartellette salata (per 6 persone)

  • un rotolo di pasta brisé
  • 2 barbabietole precotte
  • 2 patate gialle
  • 100 gr di ricotta vaccina
  • 2 uova
  • origano fresco in foglie q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

Tartellette alla barbabietola
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/556546466435259259/

Come fare le tartellette alla barbabietola

Per preparare questo antipasto sfizioso partite dalle patate, sbucciatele e mettetele a bollire in una pentola colma di acqua, tagliate a tocchettini. Quando saranno pronte scolatele.

Prendete le barbabietole e tagliate a cubetti anche queste. Poi mettetele in un mixer insieme alle patate. Tritate tutto finemente, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Unite alla ciotola anche la ricotta vaccina e le uova, poi mescolate il tutto. Finite di preparare il composto condendo con un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

A questo punto srotolate la pasta brisé, tagliate dei quadratini e mettetela negli appositi stampini per tartellette, ricoperti di carta da forno. Riempiteli con l’impasto che avete precedentemente preparato. Poi infornate il tutto a 180° in forno preriscaldato per 20/25 minuti, fino a quando le tartellette saranno croccanti.

Estraetele dal forno quando saranno pronte e guarnitele con delle foglioline di origano fresco. Servitele. Le tartellette possono essere servite sia calde che fredde.

Se siete degli amanti delle tartellette potete provare a fare anche quelle con la cipolla tonnate.

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/556546466435259259/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 20-11-2017

Giulia Sambinello

Per favore attiva Java Script[ ? ]