Fagiolini in agrodolce: gli ingredienti e la ricetta per preparare un contorno di verdure, semplice e ricco di gusto grazie all’aggiunta di aceto, zucchero ed erbe aromatiche.

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un contorno con ortaggi di stagione, sfizioso e facilissimo: i fagiolini in agrodolce. In questo caso, infatti, i fagiolini vengono prima sbollentati in acqua salata e poi ripassati in padella con zucchero, aceto e altri ingredienti per ottenere il risultato finale. Questo contorno è perfetto da abbinare a secondi piatti di carne bianca o rossa. Consigli per la conservazione: i fagioli preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni, si sconsiglia il congelamento.

Ingredienti per preparare la ricetta dei fagiolini in agrodolce (per 4 persone)

  • 600 g di fagiolini
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
  • erbe aromatiche q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe nero q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Fagiolini in agrodolce
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/85638830393892145/

Preparazione dei fagiolini in agrodolce

Per prima cosa spuntate i fagiolini poi lavateli sotto acqua fredda corrente e sbollentateli in acqua bollente leggermente salata. A cottura ultimata scolate i fagiolini e teneteli momentaneamente da parte. Prendete un’ampia padella antiaderente, versate sul fondo un filo d’olio di oliva, unite gli spicchi di aglio sbucciati e mettete sul fuoco.

Vediamo ora come cucinare i fagiolini in agrodolce: fate rosolare l’aglio poi unite lo zucchero, l’aceto di vino rosso e le erbe aromatiche. Fate sciogliere lo zucchero e non appena l’aceto avrà iniziato a bollire unite anche i fagiolini. Fate insaporire e proseguite la cottura per una decina di minuti o comunque quanto basta per far sì che l’aceto evapori completamente. Spolverate con il pepe a piacere.

Servite ben caldo, buon appetito!

In alternativa potete provare lo sformato di fagiolini.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/85638830393892145/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 08-05-2018


Pasta alla carbonara di carciofi

Cotolette di soia fatte in casa