Come fare i fagiolini in agrodolce: buonissimi

Fagiolini in agrodolce: gli ingredienti e la ricetta per preparare un contorno di verdure, semplice e ricco di gusto grazie all’aggiunta di aceto, zucchero ed erbe aromatiche.

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un contorno con ortaggi di stagione, sfizioso e facilissimo: i fagiolini in agrodolce. In questo caso, infatti, i fagiolini vengono prima sbollentati in acqua salata e poi ripassati in padella con zucchero, aceto e altri ingredienti per ottenere il risultato finale. Questo contorno è perfetto da abbinare a secondi piatti di carne bianca o rossa. Consigli per la conservazione: i fagioli preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni, si sconsiglia il congelamento.

Ingredienti per preparare la ricetta dei fagiolini in agrodolce (per 4 persone)

  • 600 g di fagiolini
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
  • erbe aromatiche q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe nero q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Fagiolini in agrodolce
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/85638830393892145/

Preparazione dei fagiolini in agrodolce

Per prima cosa spuntate i fagiolini poi lavateli sotto acqua fredda corrente e sbollentateli in acqua bollente leggermente salata. A cottura ultimata scolate i fagiolini e teneteli momentaneamente da parte. Prendete un’ampia padella antiaderente, versate sul fondo un filo d’olio di oliva, unite gli spicchi di aglio sbucciati e mettete sul fuoco.

Vediamo ora come cucinare i fagiolini in agrodolce: fate rosolare l’aglio poi unite lo zucchero, l’aceto di vino rosso e le erbe aromatiche. Fate sciogliere lo zucchero e non appena l’aceto avrà iniziato a bollire unite anche i fagiolini. Fate insaporire e proseguite la cottura per una decina di minuti o comunque quanto basta per far sì che l’aceto evapori completamente. Spolverate con il pepe a piacere.

Servite ben caldo, buon appetito!

In alternativa potete provare lo sformato di fagiolini.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/85638830393892145/

ultimo aggiornamento: 08-05-2018

Elisa Melandri

X