Ingredienti:
• 600 g di topinambur
• 2 uova
• 40 g di Tartufo Bianco d'Alba
• 300 g di toma
• 400 ml di latte
• noce moscata q.b.
• 80 di formaggio grattugiato
• 1/2 bicchiere di latte
• 20 g di burro
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Il flan di topinambur e tartufo bianco d’Alba con fonduta di formaggi è un piatto delizioso come antipasto durante una cena fra amici o in famiglia.

Oggi prepariamo un antipasto davvero delizioso e ideale da inserire in qualsiasi menù: il flan di topinambur e Tartufo Bianco d’Alba. È facile da fare e davvero gustoso, dal momento che la dolcezza del topinambur viene arricchita dal gusto particolare del tartufo d’Alba, prodotto eccellente delle Langhe piemontesi e che sarà il valore aggiunto di questa preparazione. Provate anche voi a realizzare questa soffice delizia, che verrà poi guarnita con una fonduta di formaggio.

E se volete abbracciare ancora di più la tradizione piemontese potete anche servirlo con la bagna cauda, la tipica salsa a base di aglio e acciughe.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Flan topinambur
Flan topinambur

Preparazione dello sformato di topinambur al tartufo

  1. Prendete i topinambur e puliteli per bene, dopodiché tagliateli a rondelle e fateli cuocere in padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Continuate la cottura, aggiungendo anche dell’acqua per evitare che brucino, fino a quando non si saranno ammorbiditi.
  2. Una volta cotti, prendete i topinambur e metteteli in una ciotola con il burro, il parmigiano, il tartufo tagliato a listarelle sottili e le uova. Sbattete il tutto con una forchetta e aggiustate di sale e di pepe.
  3. Frullate per pochi secondi con un minipimer a immersione e aggiungete anche mezzo bicchiere di latte, cercando di bilanciare bene tutte le dosi al fine di ottenere una consistenza densa al punto giusto.
  4. Ungete e infarinate degli stampini di stagnola e riempiteli per 3/4. Infornate i vostri flan a 180 °C per circa una mezzora. Mentre aspettate, realizzate la fonduta di formaggi: fate sciogliere il formaggio nel latte a bagnomaria e aggiungete noce moscata grattugiata, pepe bianco e un pizzico di sale.
  5. Una volta che i flan saranno cotti, capovolgeteli su un piatto e guarniteli con abbondante fonduta di formaggio e decorazioni a piacere… come un meraviglioso nido di verdure fritte!

E se volete scoprire altre ricette col topinambur, provate il nostro polpo al vapore su crema di topinambur!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Antipasti sfiziosi Aperitivo

ultimo aggiornamento: 25-10-2019


Quinoa con zucca e patate: buona, leggera e 100% VEG!

Prepariamo insieme un primo piatto raffinato: il risotto al tartufo nero